Orrore allo zoo! Guardiano infastidisce il leone e lui lo azzanna e gli strappa un dito

Orrore allo zoo! Guardiano infastidisce il leone e lui lo azzanna e gli strappa un dito

Daniela Vitello

Orrore allo zoo! Guardiano infastidisce il leone e lui lo azzanna e gli strappa un dito

| 29/05/2022
Orrore allo zoo! Guardiano infastidisce il leone e lui lo azzanna e gli strappa un dito

1' DI LETTURA

Orrore in uno zoo giamaicano. Un dipendente ha iniziato a stuzzicare un leone rinchiuso in una gabbia in presenza di una quindicina di visitatori. L’uomo ha infilato una mano nella gabbia attraverso le sbarre. Prima ha cercato di accarezzarlo, poi di toccargli le zanne.

I visitatori hanno ripreso la scena con i cellulari

Il leone ha ruggito mostrandosi infastidito ma il guardiano dello zoo ha sottovalutato l’avvertimento e ha proseguito come se nulla fosse. Poco dopo, i visitatori che nel frattempo avevano tirato fuori i cellulari per riprendere la scena si sono trovati davanti ad uno “spettacolo” raccapricciante. Il leone ha azzannato l’uomo che lo stava importunando strappandogli una falange del dito.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

“Pensavo fosse una cosa organizzata”

“Quando è successo pensavo fosse uno scherzo, una cosa organizzata – ha raccontato una testimone al “Jamaica Observer” – Non pensavo fosse tutto vero. Come me molti altri. Quando il dipendente è caduto a terra abbiamo capito tutti che invece la situazione era molto grave, e siamo andati nel panico. Sono scappata perché mi sono sentita male quando ho visto tutto quel sangue”.

Il video sta facendo il giro del web

Dopo aver lottato con il felino, il guardiano è riuscito a liberarsi. “Il leone ha portato via la pelle e la prima falange del dito – ha riferito la testimone – Dopo che si è rialzato, il guardiano è andato dritto verso una vettura. Il suo volto non lasciava trasparire nessuna sensazione”. Il video dell’accaduto sta facendo il giro del web.

Copyright © 2022

livesicilia.it

P.I. 05808650823