Dalla banca ai film per adulti: “Lavoravo in una filiale siracusana, mi hanno sospesa”

Dalla banca ai film per adulti: “Lavoravo in una filiale siracusana, mi hanno sospesa”

Daniela Vitello

Dalla banca ai film per adulti: “Lavoravo in una filiale siracusana, mi hanno sospesa”

| 06/12/2021
Dalla banca ai film per adulti: “Lavoravo in una filiale siracusana, mi hanno sospesa”

La storia di Benedetta D’Anna

  • Il suo film d’esordio si intitola “La bancaria (di Siracusa)”
  • Da diciassette anni è dipendente di un noto istituto di credito
  • “Mi hanno fatto delle lettere di richiamo, poi mi hanno sospesa, è assurdo”

Dalla scrivania ai set hard. Benedetta D’Anna, anche nota come Benny Green, ha debutto in un film per soli adulti dopo aver lavorato per quasi due decenni in banca. La 40enne, d’origine piemontese, vorrebbe continuare ad esercitare la sua professione ma dopo il suo debutto in una pellicola a luci rosse e il suo sbarco su OnlyFans sono sorti dei problemi. Benedetta è stata infatti sospesa dalla filiale siracusana di un noto gruppo bancario dove prestava servizio. “La bancaria (di Siracusa)” è il titolo del suo film d’esordio.

“Ho girato le scene nel tempo libero o quando ero in ferie”

“Sono dipendente di un noto istituto di credito da diciassette anni – racconta in un’intervista al programma radiofonico “La Zanzara” – Ho sempre provato il desiderio di esibirmi, anche sessualmente, e finalmente ci sono riuscita (…) Mi hanno fatto delle lettere di richiamo in cui hanno citato delle frasi contenute nei miei profili privati su OnlyFans per dare dei giudizi morali su quello che faccio. Io ufficialmente sono sospesa per il mio comportamento, e lo trovo assurdo”. Perché hai scelto di usare come titolo “La Bancaria”? “Perché sono 17 anni del mio lavoro. Il porn0 è una professione riconosciuta e non voglio essere offesa da nessuno (…) Tutti i lavori meritano rispetto e anche il porn0 è una forma di arte (…) Le scene che ho girato le ho sempre fatte nel mio tempo libero o quando ero in ferie”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Benedetta D’Anna in arte Benny Green (Foto Facebook)

“Avete mai visto una bancaria cambiare lavoro?”

“Avete mai sentito parlare di una persona che decide di cambiare completamente la sua vita e passare dalla scrivania al set? Passare da una vita regolare a contatto con i colletti bianchi a una vita sotto i riflettori che metta in discussione tutto quello che è stato fino a oggi? Questo film racconta un po’ di me e, perché no, un po’ quello che le altre donne vorrebbero essere”, aggiunge su Twitter invitando i follower a guardare “La bancaria”.

Copyright © 2022

livesicilia.it

P.I. 05808650823