Trovato morto sul sedile dell'aereo, era positivo al Covid

Trovato morto sul sedile dell’aereo, era positivo al Covid

Daniela Vitello

Trovato morto sul sedile dell’aereo, era positivo al Covid

| 03/11/2021
Trovato morto sul sedile dell’aereo, era positivo al Covid

Orrore ad alta quota

  • Dopo l’atterraggio, tutti i passeggeri sono scesi dall’aereo tranne uno
  • L’amara scoperta degli assistenti di volo: “Pensavamo stesse dormendo”
  • Il defunto è poi risultato positivo al Covid: era vaccinato con doppia dose

Orrore a bordo di un aereo Pegasus decollato da Istanbul con destinazione Amburgo. Secondo quanto riporta l’agenzia ANP, subito dopo l’atterraggio, tutti i passeggeri sono scesi dal velivolo, tranne uno. Un 51enne tedesco, che viaggiava da solo, è rimasto al suo posto. Gli assistenti di volo si sono avvicinati all’uomo, seduto accanto al finestrino, convinti che si fosse appisolato. Invece, era morto. Nessuno durante il tragitto si è accorto della tragedia. “Probabilmente aveva la testa chinata e gli occhi chiusi, motivo per cui la sua morte non sarebbe stata notata durante il viaggio ed è stato preso per un dormiente”, ha spiegato il portavoce della polizia intervistato dal quotidiano “Spiegel”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Il defunto aveva il Covid

L’episodio risale allo scorso 25 ottobre ma la notizia è balzata solo adesso agli onori della cronaca perché il passeggero deceduto in volo è risultato positivo al Covid. A rilevarlo è stato il medico legale. Dopo aver espresso il proprio cordoglio alla famiglia, la compagnia aerea ha fatto sapere che il defunto “era stato vaccinato con entrambe le dosi di siero contro il Covid”. Secondo quanto riporta il “Daily Mail”, prima di salire a bordo, l’uomo – che era affetto da patologie pregresse – aveva regolarmente mostrato una certificazione di avvenuta vaccinazione.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823