"Mia madre mi ha pagato il matrimonio, poi mi ha rubato il marito"

“Mia madre mi ha pagato il matrimonio, poi mi ha rubato il marito”

Daniela Vitello

“Mia madre mi ha pagato il matrimonio, poi mi ha rubato il marito”

| 13/07/2021
“Mia madre mi ha pagato il matrimonio, poi mi ha rubato il marito”

Una storia incredibile arriva dall’Inghilterra

  • Julie si è messa con il marito della figlia e ha avuto un bambino da lui
  • A ferire la ragazza è stato più il tradimento della madre che quello del consorte
  • Ecco in che rapporti sono oggi mamma e figlia

E’ una storia incredibile quella che arriva dall’Inghilterra. Protagonista è una donna, Lauren Wall, che all’epoca dei fatti aveva 19 anni. Lauren era al settimo cielo perché stava per impalmare il fidanzato Paul White da cui aspettava una bambina. Julie, mamma di Lauren, ha supportato la figlia in tutto e per tutto sborsando 15mila sterline per rendere indimenticabile il suo giorno più bello. Lauren era contenta del rapporto instaurato dalla madre con Paul. Tutto è filato liscio fino a quando, poche settimane dopo il matrimonio, il marito di Lauren è andato via di casa. Nove mesi dopo, l’uomo è diventato padre di una bambina nata dalla relazione con la suocera.

“Non ho mai pensato ci fosse qualcosa di strano”

Sembra la trama di un film ma è una storia incredibilmente vera. “Paul è sempre andato molto d’accordo con mia mamma – ha spiegato Lauren ai media britannici – Ma non ho mai pensato ci fosse qualcosa di strano, era sua suocera, lui sembrava solo amichevole e poi basta. Ridevano molto insieme. Non pensavo di dovermi preoccupare, chi avrebbe mai immaginato quello che stava succedendo. Non vedevo l’ora di sposarmi, ma poi dopo Paul è cambiato. Stava fuori per ore, era diventato insolitamente protettivo nei confronti del suo telefono. Quattro settimane dopo il nostro sì, ho scoperto il motivo”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

“Mamma diceva che ero pazza”

La tresca è venuta alla luce grazie alla sorella di Lauren che ha intercettato uno scambio di messaggi tra sua madre e il cognato. “Quando le ho chiesto spiegazioni mamma ha negato tutto, dicendo che ero pazza, ma quando ho chiesto a Paul, lui è diventato bianco come un lenzuolo, e ha rifiutato di farmi vedere il suo telefono”, ha raccontato Lauren. Qualche giorno dopo, Paul ha abbandonato la casa coniugale lasciando moglie e figlia di sette mesi.

“Mia madre avrebbe dovuto proteggermi”

“Sono stata malissimo – ha confidato Lauren – È la cosa peggiore che una madre possa fare a sua figlia. Paul sarà stato un marito orribile, ma lei era mia madre. Avrebbe dovuto amarmi e proteggermi più di tutto. E invece mi ha rubato il marito, mandando in frantumi la mia famiglia e i miei sogni. Non la perdonerò mai. Dovevo essere proprio giovane e ingenua a pensare che tutto stesse andando bene con il mio ex. Ero incinta, lui mi aveva chiesto di sposarlo, diceva che voleva stare con me per sempre. E nel giro di pochi mesi è esploso tutto in aria”.

“Quando sono usciti allo scoperto, il mio mondo si è sgretolato”

Inizialmente, Julie ha negato alla figlia di aspettare un bambino da Paul. “Una volta l’ho incontrata per strada, ho notato che aveva la pancia gonfia, lei mi ha detto che era una cisti – ha raccontato Lauren – Ho capito che era una bugia. Quando ho sentito che aveva partorito, le ho scritto per chiederle se aveva rimosso la cisti. Ha detto che il padre era un suo nuovo fidanzato, ma ho capito che non era vero. Quell’estate mia madre e Paul sono usciti allo scoperto come coppia ufficiale e il mio mondo si è sgretolato”.

Lauren era presente alle nozze della madre

Julie e Paul si sono sposati cinque anni dopo. Oggi i rapporti tra Lauren e la madre sono più distesi anche se la prima tiene a precisare: “Solo perché ci parliamo di nuovo non significa che io abbia dimenticato”. Lauren, che nel frattempo si è legata ad un altro uomo e ha avuto quattro figli, ha presenziato al matrimonio tra la madre e il suo ex marito.

“Quello che è successo mi ha segnata profondamente”

“L’ho fatto solo per la mia bambina – ha puntualizzato – Sono stata a guardare mentre mia madre sposava l’uomo che avevo sposato io cinque anni prima. Vedendoli pronunciare i voti è stata dura non pensare a quando lo avevo fatto io, con Paul che mi mentiva e mia madre accanto a me, orgogliosa di sua figlia in abito da sposa, ma segretamente innamorata del genero. Quello che è successo mi ha segnata profondamente, influenzando anche le mie relazioni successive. Per quanto riguarda mia madre, con lei il rapporto non sarà mai come prima”.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823