"Chi l'ha visto?", lo sfogo di Piera Maggio che si è ritrovata "nonna" in tv

“Chi l’ha visto?”, lo sfogo di Piera Maggio che si è ritrovata “nonna” in tv

Daniela Vitello

“Chi l’ha visto?”, lo sfogo di Piera Maggio che si è ritrovata “nonna” in tv

| 17/06/2021
“Chi l’ha visto?”, lo sfogo di Piera Maggio che si è ritrovata “nonna” in tv

Federica Sciarelli: “Piera si vede spuntare una Denise al giorno”

  • Le ultime due segnalazioni si sono rivelate un buco nell’acqua
  • L’ex pm Angioni si difende: “Ho pensato fosse utile comunicare la mia convinzione”
  • Piera Maggio invita alla cautela e alla riservatezza

Ieri sera a “Chi l’ha visto?”, Piera Maggio ha rotto il silenzio commentando le ultime segnalazioni sulla figlia Denise scomparsa da Mazara del Vallo l’1 settembre 2004. Le ultime due, ovvero quella di Mariana Trotta e quella dell’ex pm Maria Angioni, si sono rivelate entrambe un buco nell’acqua. “Piera si vede spuntare una Denise al giorno”, ha sottolineato la conduttrice Federica Sciarelli a inizio puntata. Non solo. Dopo la pista indicata dalla Angioni, Piera Maggio si è ritrovata anche “nonna”.

Federica Sciarelli (Foto da video)

Piera Maggio: “Saltare dalla sedia così non è stato bello”

“Io capisco la buona fede di tutti – ha esordito Piera Maggio in collegamento da Marsala – Però invito alla cautela, alla calma, cerchiamo di non fare confusione in rete e di non fare allarmismi. Non è bello neppure per me sentire in tv che Denise è mamma e che io sarei nonna. Capite cosa posso aver provato io. Capisco la buona volontà e la buona fede, ma un po’ di rispetto per noi genitori. Ciò non significa che le segnalazioni non devono essere fatte, ma prima noi chiediamo accertamenti prima di esporsi in tv in modo così plateale. Prima valutate se siete sulla giusta strada o meno. Altrimenti create confusione non solo a chi ascolta ma anche a noi genitori. Saltare dalla sedia così non è stato bello. Meno male che abbiamo intrapreso la strada della cautela e della riservatezza, ma mi auguro che lo stesso facciano altri. Lo spero perchè così non è possibile”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

“Gli inquirenti non possono mettersi a lavorare su piste che non portano a nulla perché sarebbe un lavoro assurdo e inutile che distoglie da un’inchiesta vera”, ha rilevato la conduttrice di “Chi l’ha visto?”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Denise Pipitone (Foto da video)

Maria Angioni: “Non parlerò più”

L’inviata del programma di Rai3 ha intervistato Maria Angioni. “Non ha pensato che Piera Maggio potesse restare scioccata?”, ha chiesto all’ex pm. “Ho pensato che non si possono aspettare altri 17 anni e ho ritenuto che fosse utile comunicare quello che era il mio personale convincimento – ha spiegato la Angioni – Lei mi sta facendo un processo ed è inutile. Dopodichè non parlerò più perché ritengo che non ci sia più niente di utile che io possa dire o fare”.

Maria Angioni (Foto da video)

Piera Maggio: “Per noi è come se Denise fosse scomparsa ieri”

“Io credo nella buona fede della dottoressa Angioni – ha chiosato Piera Maggio – però la dottoressa Angioni deve sapere che io ho visto tante bambine somiglianti a Denise. Bambine che in foto erano straordinariamente somiglianti e in altre non lo erano. Bisogna anche andare a guardare l’angolazione della foto. Voglio invitare alla cautela perché è un ulteriore stress per me. Quando c’è una segnalazione del genere, specie se arriva dalla Angioni, questa segnalazione ha un valore diverso rispetto a quella di una comune cittadina. Non dico di fermare le segnalazioni, chiedo maggiore cautela. Molti dimenticano che noi siamo i primi che cerchiamo Denise, per noi è come se fosse scomparsa ieri, non 17 anni fa. Siamo i primi a volere la verità e che tutto finisca”.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823