Covid, la social star in lacrime dopo tre mesi e mezzo d'ospedale

Covid, la social star in lacrime dopo tre mesi e mezzo d’ospedale

Daniela Vitello

Covid, la social star in lacrime dopo tre mesi e mezzo d’ospedale

| 12/06/2021
Covid, la social star in lacrime dopo tre mesi e mezzo d’ospedale

Elenoire Ferruzzi è stata a un passo dalla morte

  • Il racconto in lacrime dall’ospedale: “E’ ancora lunga ma sono viva”
  • E’ stata intubata e sedata per un mese e mezzo
  • I medici avevano detto alla sua famiglia di prepararsi al peggio

Nei giorni scorsi, Elenoire Ferruzzi è tornata a farsi viva su Instagram con un video dall’ospedale in cui si trova ricoverata dallo scorso marzo. La cantante, attrice, social star e icona Lgbt è stata a un passo dalla morte a causa del Covid-19.

Elenoire Ferruzzi (Foto Instagram)

I medici dicevano di prepararsi al peggio

Durante i giorni più critici in cui si temeva seriamente per la sua vita, Angelo Mazzone, un amico della Ferruzzi, aveva fatto sapere che i medici avevano detto alla famiglia di prepararsi al peggio: “Elenoire non risponde più alle cure, i suoi polmoni sono completamente andati”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Elenoire Ferruzzi (Foto Instagram)

Elenoire dall’ospedale: “Tornerò presto”

Nelle scorse ore, Elenoire Ferruzzi si è mostrata nuovamente sui social dopo mesi di assenza. “Dal letto e dopo tre mesi e mezzo di ospedale, vi dico che tornerò presto”, ha scritto con il viso molto provato. Straziante la clip condivisa qualche giorno fa in cui con un filo di voce racconta la sua drammatica esperienza.

Elenoire Ferruzzi (Foto Instagram)

“E’ ancora lunga ma sono viva”

“Faccio questo video per dirvi che sono viva – esordisce – Anche se c’è stato un momento nel quale stavo morendo, hanno detto a mia madre che non avrei passato la notte. Voglio ringraziare di cuore tutto il reparto di rianimazione dell’ospedale Sacco perché sono stati meravigliosi. Sono più di tre mesi che sono ricoverata ed è ancora lunga ma sono viva. Ora mi hanno trasferito in un altro reparto. Scusate se parlo male ma ho una valvola che mi consente di parlare perché ho subito una tracheotomia. Sono stata intubata un mese e mezzo, sedata. Poi sono stata svegliata e stavo in una stanza, un metro per due, da sola fissando il soffitto. Scusate se non mi riprendo ma sono piena di fili”.

GUARDA IL VIDEO

Elenoire Ferruzzi (Foto Instagram)

“Mi manca la mamma”

“Mi mancate, mi mancate tanto – aggiunge scoppiando a piangere – Mi manca tutto, mi manca la mia vita, mi manca la mamma. Vi ho sempre reso partecipi di tutto e mi sembrava giusto in questo momento farvi vedere com’è la situazione. Grazie a tutti perché so che mi volete molto bene. Mentre ero sedata, voi avete fatto tanto, mi hanno raccontato tutto. Sono qui a parlarvi, anche grazie a voi. Un bacio”.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823