Fabrizio Corona ai giudici: "Se ho sbagliato chiedo scusa, ma non sono un criminale"

Fabrizio Corona ai giudici: “Se ho sbagliato chiedo scusa, ma non sono un criminale”

Daniela Vitello

Fabrizio Corona ai giudici: “Se ho sbagliato chiedo scusa, ma non sono un criminale”

| 09/03/2021
Fabrizio Corona ai giudici: “Se ho sbagliato chiedo scusa, ma non sono un criminale”

Fabrizio Corona rischia seriamente di tornare in galera. L’ex re dei paparazzi ne è consapevole e ieri, mentre si preparava per l’ennesima udienza in tribunale, ha impresso i suoi pensieri su alcuni fogli scritti a mano che ha mostrato tra le Instagram Stories.

Fabrizio Corona (Foto da video)

“Sono un essere umano, non un criminale”

“Mi dispiace, se ho sbagliato, come dite voi, se ho commesso gravi violazioni, come dite voi (…) vi chiedo scusa (…) Sono un essere umano, non un criminale”, ha detto. “I reati li ho commessi tutti nel 2006-2007-2008 – ha aggiunto – ma da 15 anni non ho commesso più un reato (…) durante la notte ho i flashback come i reduci del Vietnam (…) non sono e non sarò più quello di prima e poi sono vecchio”. L’ex fotografo dei vip ha invocato la “pietas” dei giudici pregandoli di non farlo tornare “all’inferno”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Fabrizio Corona e Asia Argento (Foto Instagram)

Il Tribunale deciderà tra pochi giorni

Quindi con tanto di sigaretta in bocca che fa tanto bad boy si è messo in auto pronto a chiedere al Tribunale di Sorveglianza di Milano di non revocare il differimento pena per motivi terapeutici che gli aveva consentito di lasciare San Vittore e di continuare a scontare la condanna agli arresti domiciliari curando al contempo la sua patologia psichiatrica. Il Tribunale si riserva di prendere una decisione nei prossimi giorni.

Fabrizio Corona (Foto Instagram)

L’uso dei social network e il caso Genovese

Lo scorso autunno, il giudice aveva diffidato Corona dal partecipare a programmi televisivi. Alla diffida era seguita la proposta di revoca del differimento pena, anche per via del continuo uso dei social network da parte di Corona, espressamente vietato dalle sue prescrizioni. Come se non bastasse, di recente, la polizia ha segnalato alla Sorveglianza un’altra violazione legata al fatto che l’ex re dei paparazzi sta seguendo da alcune settimane due presunte vittime di Alberto Genovese, spesso ospiti in tv.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

LEGGI ANCHE: “Amici con turbamento”, Fabrizio Corona e Asia Argento inseparabili

Fabrizio Corona (Foto Instagram)
Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823