Fabio e Mingo, il Gabibbo spiega i motivi della loro sospensione - Perizona Magazine

Fabio e Mingo, il Gabibbo spiega i motivi della loro sospensione

Daniela Vitello

Fabio e Mingo, il Gabibbo spiega i motivi della loro sospensione

| 05/05/2015
Fabio e Mingo, il Gabibbo spiega i motivi della loro sospensione

Due servizi inventati, uno su un falso avvocato e l’altro su una maga sudamericana. E’ questo il motivo per il quale Fabio e Mingo, ovvero Fabio De Nunzio e Domenico De Pasquale, sono stati sospesi da “Striscia La Notizia”. Dopo giorni di mistero è il Gabibbo a chiarire la situazione con un breve editoriale nel quale annuncia – a nome di Antonio Ricci – anche l’avvio di azioni legali. “E’ una cosa grave“, dice il pupazzo rosso. I due servizi in questione sono andati in onda nella scorsa stagione.

Il 23 aprile scorso durante la consueta edizione di “Striscia” era stato ancora il Gabibbo ad annunciare la sospensione dei due inviati in seguito ad una segnalazione arrivata in redazione tutta da verificare aggiungendo che il tg satirico aveva scelto di non comportarsi come MasterChef. Da allora è stato un susseguirsi di ipotesi e illazioni compresa la bufala che Fabio e Mingo fossero coinvolti in un affare di droga. Nei giorni scorsi i due collaboratori pugliesi, intervistati da “Sorrisi e Canzoni”, avevano fatto intendere di non conoscere le motivazioni della loro sospensione. Nel frattempo, però, Ricci aveva avviato la ricerca di nuovi inviati.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

GUARDA IL VIDEO (Dal minuto 0:06.30)

 

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823