Vietato "liberarsi" in acqua: multa da 750 euro per chi fa pipì in mare

Vietato “liberarsi” in acqua: multa da 750 euro per chi fa pipì in mare

Daniela Vitello

Vietato “liberarsi” in acqua: multa da 750 euro per chi fa pipì in mare

| 22/06/2022
Vietato “liberarsi” in acqua: multa da 750 euro per chi fa pipì in mare

1' DI LETTURA

Tempi duri per chi fa pipì in mare. Come riporta “Europa Today”, l’amministrazione di Vigo, nella regione nord-occidentale della Galizia, in Spagna, ha deciso di usare il pugno di ferro vietando “l’evacuazione fisiologica sulla spiaggia o in mare”. L’amministrazione ha approvato una legge che detta una serie di regole da osservare in spiaggia, anche se ancora non è chiaro chi controllerà che tali regole vengano rispettate. I trasgressori saranno puniti con una multa di 750 euro.

Gli altri divieti del codice della spiaggia

Ma non finisce qui. Perché con un intervento più ampio, è stato vietato anche l’uso di sapone o shampoo in mare e il lavaggio di utensili da cucina in acqua. Il Consiglio comunale si è riservato il diritto di vietare il fumo per incoraggiare una vita sana e prevenire l’inquinamento costiero dovuto ai mozziconi di sigaretta.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Il precedente

Vigo non è la prima città a vietare di urinare in mare. A precederla, vietandolo nel 2017, è stata la località di San Pedro del Pinatar a Murcia, nel sud-est della Spagna. Secondo il codice della spiaggia, sono vietati anche il nudismo, i racchettoni e la “prenotazione” di un posto in spiaggia lasciando un asciugamano. I nudisti che rifiutano di coprire le parti intime rischiano una multa fino a 750 euro. La sanzione per chi accende un barbecue o un fuoco può arrivare anche sino a 1.500 euro. A Barcellona, Malaga e Palma di Maiorca, chi cammina per strada in bikini (nel caso degli uomini, in costume da bagno senza maglietta, ndr.) può incorrere in una multa fino a 300 euro.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 22/06/2022 18:26
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965