The following, un serial killer |tra Twitter, Poe e Kevin Bacon - Perizona Magazine

The following, un serial killer |tra Twitter, Poe e Kevin Bacon

Bellomo Alessia

The following, un serial killer |tra Twitter, Poe e Kevin Bacon

| 27/02/2013
The following, un serial killer |tra Twitter, Poe e Kevin Bacon

2' DI LETTURA

Un’evasione incredibile dopo 9 anni di carcere e un ex agente dell’Fbi pronto a tutto per riprendere il serial killer: il filo conduttore della serie tv che sconvolgerà le crime series nasconde molto più di quanto ci si possa immaginare. A partire dal titolo: The following, “Il seguito” rende subito chiaro che questo serial killer, un magistrale James Purefoy che interpreta Joe Carrol, si fa forte di una cerchia di “follower”, ammiratori delle sue gesta. Un richiamo a Twitter che immerge nell’attualità la storia particolarissima di questo criminale: Carroll è un ex professore di letteratura inglese con una visione piuttosto personale dell’opera di Edgar Allan Poe, che l’ha portato a diventare un killer seriale sulle tracce delle opere dello scrittore più macabro della storia.

Ogni cattivo che si rispetti ha però una nemesi forte: è Kevin Bacon, intramontabile attore dal carisma decadente, famoso per le sue performance cinematografiche, a dar vita all’agente dell’Fbi Ryan Hardy. Eroe segnato indelebilmente dal primo incontro con Carroll, dalla prima cattura del serial killer Hardy si è portato a casa un grosso problema con l’alcol e un’incancellabile cicatrice.

I due poli di questa lotta si scontreranno in un vortice di violenza più intensa della media: se ne ha un assaggio già dal primo episodio, col suicidio pubblico di una donna tramite un punteruolo infilzato in un occhio. Questa caccia al killer si trasformerà in un vortice denso che porta dritto alla mente del cattivo: è stata la mente di Kevin Williamson a partorire l’idea geniale che sta alla base di questa nuova serie tv destinata a diventare un cult. Il creatore di Dawson’s Creek e della saga cinematografica di Scream porta in tv un progetto ardito e vincente: a prendersi il carico e la gloria annunciata di The Following è il network Fox. In onda negli Stati Uniti dal 23 gennaio, con ascolti strabilianti, la serie è approdata in Italia il 4 febbraio e sta registrando anche qua un successo in ascesa.

 

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 27/02/2013 14:05
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965