"Sparite 100 paia di scarpe di Ilary Blasi". Non solo le borse, la lista si allunga

“Sparite 100 paia di scarpe di Ilary Blasi”. Non solo le borse, la lista si allunga

Daniela Vitello

“Sparite 100 paia di scarpe di Ilary Blasi”. Non solo le borse, la lista si allunga

| 11/10/2022
“Sparite 100 paia di scarpe di Ilary Blasi”. Non solo le borse, la lista si allunga

2' DI LETTURA

Non solo le borse griffate. L’elenco degli accessori, che Francesco Totti avrebbe preso come pegno nell’attesa di rientrare in possesso dei suoi Rolex, si allunga. Com’è noto, Ilary Blasi ha presentato attraverso il suo legale Alessandro Simeone un’azione di reintegrazione a difesa del possesso per riaverle indietro. La prima udienza davanti al giudice civile è fissata per il prossimo 14 ottobre. Data che la conduttrice Mediaset attenderebbe con ansia dal momento che la sua cabina armadio sarebbe stata interamente svuotata.

Ilary Blasi (Foto Instagram)

Una “guerra dei Roses” in salsa capitolina

A raccontare nuovi dettagli di questa “guerra dei Roses” in salsa capitolina è “Il Messaggero”. Oltre alle borse “Chanel, Gucci, Dior, Louis Vuitton, fino alle esclusive Kelly e Birkin di Hermès”, dalla cabina armadio della Blasi mancherebbero alcuni gioielli e un centinaio di scarpe firmate “Jimmy Choo, Amina Muaddi, Chanel, Le Silla, Casadei, nonché le sue preziose sneaker a marchio Gucci”. “Questo ‘scherzetto’, rivendicato da Totti per vendicarsi della sparizione dei suoi Rolex – si legge su “Il Messaggero” – ha messo in difficoltà la Blasi anche nel lavoro, considerata l’importanza dell’outfit nel mondo dello spettacolo”.

“Ilary reclama anche la Smart e la villa dell’Eur”

Ma non finisce qui. Stando a quanto riporta il “Corriere della Sera”, Ilary Blasi “reclama per sé anche la Smart di famiglia, benché intestata a Francesco (come tutte le altre auto), perché era lei ad utilizzarla più spesso. E di fatto rivendica anche il diritto di tenersi la residenza di quasi 1500 metri quadri con doppia piscina, campi da tennis e bagno turco, valore stimato intorno ai 10 milioni”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Ilary Blasi (Foto Instagram)

“La convivenza forzata continua”

“Quando ancora si cercava un accordo, per scongiurare la lite in tribunale – si legge sul “Corsera” – lady Blasi ha rifiutato categoricamente di vendere l’immobile e pure di dividerlo in due, metà per lei e metà per Totti, in modo da evitare a Cristian, Chanel e Isabel di fare avanti e indietro tra un genitore e l’altro. L’ex Letterina non ne vuole sapere. Vuole che sia lui a togliersi di mezzo, lasciandole l’intera villa, in cui si è metaforicamente asserragliata. Per ora la convivenza forzata continua, grazie alla vastità della metratura. E i due riescono a non incontrarsi nemmeno per sbaglio. Ma prima o poi Totti deciderà di andarsene, per forza”.

Francesco Totti (Foto Instagram)

“Il Rolex si troverebbero in un’altra cassetta di sicurezza”

Il quotidiano svela anche dove si troverebbero attualmente i Rolex di Totti: “L’unico conforto per Francesco è sapere che al momento i preziosi orologi, acquistati con i soldi suoi, per passione e per investimento, dovrebbero trovarsi in un’altra cassetta di sicurezza, presso un’altra banca. Quindi al sicuro, che già è qualcosa”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 11/10/2022 19:35
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965