"Se vuoi vedermi ancora viva, paga", inscena un finto sequestro per spillare soldi alla madre

“Se vuoi vedermi ancora viva, paga”, inscena un finto sequestro per spillare soldi alla madre

Daniela Vitello

“Se vuoi vedermi ancora viva, paga”, inscena un finto sequestro per spillare soldi alla madre

| 05/09/2022
“Se vuoi vedermi ancora viva, paga”, inscena un finto sequestro per spillare soldi alla madre

1' DI LETTURA

La Guardia Civil spagnola ha sventato il piano diabolico ideato da una 30enne per estorcere del denaro alla madre. E’ accaduto nel sud dell’isola di Tenerife, nelle Canarie. Con la complicità del fidanzato e della sua famiglia, la donna ha inscenato un finto sequestro. Il riscatto ammontava a 50mila euro.

I precedenti

La 30enne si è mostrata imbavagliata e sanguinante in un video. “Se vuoi vedermi ancora viva, paga”, diceva la donna in lacrime per convincere la madre a sborsare la cifra. Non è la prima volta che la madre della 30enne paga per soddisfare una richiesta avanzata dalla combriccola.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Cinque persone in manette

Gli autori della frode erano riusciti a farsi consegnare 45mila euro. In quelle occasioni, almeno tre, in ballo c’erano delle minacce contro la figlia contenute in alcune lettere. Le indagini si sono subito concentrate sui familiari del suo partner. Alla fine, oltre alla donna “rapita”, in manette sono finiti in quattro.

Recuperati gli oggetti usati per la video richiesta

Al momento dell’arresto per simulazione di reato ed estorsione, la 30enne e i familiari del compagno erano in una sala giochi. Durante la perquisizione domiciliare, la Guardia Civil ha recuperato alcuni oggetti usati per simulare il sequestro: dal coltello alla bottiglia di sangue finto. Il caso è stato risolto in meno di 24 ore.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 05/09/2022 20:17
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965