Scicli chiusa per mafia? L'intervista a Zingaretti fa infuriare gli abitanti - Perizona Magazine

Scicli chiusa per mafia? L’intervista a Zingaretti fa infuriare gli abitanti

Daniela Vitello

Scicli chiusa per mafia? L’intervista a Zingaretti fa infuriare gli abitanti

| 02/10/2014
Scicli chiusa per mafia? L’intervista a Zingaretti fa infuriare gli abitanti

3' DI LETTURA

Un servizio mandato in onda ieri sera da “Le Iene” sta scatenando il putiferio su Facebook. Il filmato si apre con Giulio Golia che, sfogliando le pagine di un noto quotidiano, si imbatte in una notizia che lo lascia esterrefatto. “Chiusa per mafia la città di Montalbano“, titola il giornale. La città in questione è Scicli dove è stata sgominata la cupola mafiosa che gestiva gli affari in Comune. “Ma io questo palazzo lo conosco!”, dice l’inviato del programma di Italia 1 strabuzzando gli occhi. Riconoscendo Vigata, il paesino immaginario creato dalla penna di Camilleri in cui da 12 anni opera il commissario più amato della tv, Golia pensa bene di interpellare Luca Zingaretti, l’attore che presta il volto a Montalbano. “Ma non ti sei mai accorto nulla?…M***** ti sei fatto babbiare?“, rileva la Iena chiedendo scherzosamente le dimissioni del poliziotto.

L’intervista, tra serio e faceto, non è piaciuta agli abitanti di Scicli che si sono fatti sentire sui social. “Prima di fare certi servizi deficenti….vi invito a venire a Scicli e vedere con i vostri occhi”, “Ma la città di chi?!! Scicli non è di nessuno! Anche senza “Montalbano” con i suoi film, scicli era già famosa per le sue opere e i suoi paesaggi!! Non c’è bisogno di lui.! E sopratutto non è “sua”!. E poi..quale mafia?! Ma finiamola!! È tutta una pubblicità per “L’attoricchio” che non è altro!!. Anzi se non vieni a scicli è meglio caro Montalbano.. Il paese è aperto a “Tutti” per la sua cultura,non per i tuoi film.!”, “Si può scherzare su una notizia ok, ma scherzare su una notizia diffamatoria che distorce la realtà dei fatti su una tv nazionale non è una bella cosa…”, sono solo alcuni dei commenti pubblicati sulla pagina Facebook del programma. Alcuni utenti accusano apertamente “Le Iene” e, in particolare Golia, di aver usato la notizia come pretesto per promuovere l’ultimo film di Zingaretti, dal titolo “Perez“, che effettivamente l’attore cita mentre in sovrimpressione scorre la locandina della pellicola.

Tra i più delusi c’è una giovanissima che scrive: “Salve a tutti mi chiamo Alessia e ho 19 anni, vedo le Iene da sempre perché é un programma che adoro in quanto veritiero. Però questa volta ho deciso commentare questa situazione perché sono al quanto infastidita dato che é stato fatto un paragone con la fiction di Montalbano che ha portato un miglioramento per quanto riguarda l’economia della città(data la presenza elevata dei turisti mossi dalla curiosità di visitare i luoghi della fiction ), e soprattutto una grande autostima all’interno della cittadina. Ma la cosa patetica è quella di paragonare una fiction alla realtà, come se fosse un gioco.. Quello che penso é che prima di scrivere o dire determinate parole bisogna dargli un peso, intanto perché noi tutti siamo consapevoli dei problemi che sono presenti nella nostra città e non siamo per niente contenti, e poi perché si sta facendo una falsa pubblicità su una “VIGATA” che tutti i giorni cerca di migliorarsi.. Tutta l’Italia sa che la politica é corrotta e credo che Scicli non sia la prima città ad avere questo problema. Quindi quello che vorrei dire in conclusione é che se si vuole fare sapere che a Scicli c’è la possibilità che ci siano infiltrazioni mafiose nella politica, bene fate pure però non dicendo “chiusa per mafia la città di Montalbano” perché noi non siamo una città chiusa,noi siamo una città aperta a combattere il problema della “Mafia”. E infine aggiungo che siamo una città aperta ad accogliere tutte le persone che vogliono far godere gli occhi di bellezze rare come SCICLI. Per questo motivo vi invito a visitare Scicli. Ps: Parla una ragazza che ama e vive a Scicli da quando é nata così ora avrete la possibilità di stabilire qual é la verità. Un bacio alle Iene e grazie a tutti per l’attenzione“.

GUARDA IL SERVIZIO DI GIULIO GOLIA

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI


Pubblicato il 02/10/2014 17:34
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965