Scappa con la rifugiata ucraina accolta in casa, ora Sofiia rischia la cecità

Scappa con la rifugiata ucraina accolta in casa, ora Sofiia rischia la cecità

Daniela Vitello

Scappa con la rifugiata ucraina accolta in casa, ora Sofiia rischia la cecità

| 07/07/2022
Scappa con la rifugiata ucraina accolta in casa, ora Sofiia rischia la cecità

2' DI LETTURA

Tony Garnett e Sofiia Karkadym tornano alla ribalta della cronaca. Neanche due mesi fa, i loro nomi finirono su tutti i tabloid britannici e da lì sono rimbalzati in ogni parte del globo. Tony Garnett ospitò di comune accordo con l’allora moglie Lorna la 22enne Sofiia, un’ucraina in fuga dalla guerra. Dopo neanche due settimane, Tony mollò la consorte alla quale era legato da 10 anni e da cui ha avuto due bambine per andare a vivere con la giovane ucraina.

Sofiia Karkadym

Tony è diventato il “caregiver” di Sofiia

Adesso dalla Gran Bretagna arriva la notizia che Sofiia è diventata parzialmente cieca a causa di un’infezione contratta in Germania durante il viaggio verso il Regno Unito. A riportare la notizia è il “Daily Mail”. Tony, che di professione fa l’informatico, ha modificato i propri orari di lavoro per assisterla diventando a tutti gli effetti il suo “caregiver”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Sofiia Karkadym

Tony vuole “invertire” la vasectomia e avere dei figli con Sofiia

Tony e Sofiia intendono convolare a nozze e avere dei figli. Dopo aver avuto due bimbe dalla precedente moglie, l’informatico si era sottoposto a una vasectomia. Adesso spera che i medici possano “invertire” l’intervento. “Stiamo pianificando la nostra vita insieme – ha fatto sapere la 22enne ucraina – Voglio essere una madre. Voglio avere figli. Sono una giovane donna, quindi posso aspettare qualche anno e spero che Tony possa invertire l’intervento in modo da poter creare una famiglia insieme”

Sofiia Karkadym

Sofiia: “Non ho rubato il marito a nessuno”

Nelle scorse settimane, Sofiia si era difesa dalle critiche piovute sul suo capo negando di essere una sfasciafamiglie. “La prima cosa che voglio dire è che non ho rubato nessuno alla famiglia. È stata una sua decisione consapevole e ponderata, la decisione di un uomo di 29 anni che ha il diritto di innamorarsi, ha il diritto di essere felice e ha il diritto di scegliere con chi stare”, aveva scritto su Instagram.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI


Pubblicato il 07/07/2022 18:48
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965