"Mia cognata vuole che paghiamo 50 euro a testa per la cena di Natale a casa sua"

“Mia cognata vuole che paghiamo 50 euro a testa per la cena di Natale a casa sua”

Daniela Vitello

“Mia cognata vuole che paghiamo 50 euro a testa per la cena di Natale a casa sua”

| 24/12/2021
“Mia cognata vuole che paghiamo 50 euro a testa per la cena di Natale a casa sua”

1' DI LETTURA

Una richiesta che fa discutere

  • Il post, apparso sul forum “Mumsnet”, è diventato virale
  • “Ho suggerito che è un po’ troppo. Loro poi guadagnano bene”
  • Gli utenti si scagliano contro la cognata: “E’ veramente scortese”

E’ diventato virale un post apparso sul forum “Mumsnet” in cui una donna si lamenta del comportamento della cognata. Quest’ultima ha invitato a casa sua i familiari per la cena di Natale. Piccolo particolare: chi parteciperà dovrà sborsare 50 euro a testa.

I precedenti

L’autrice del post svela che lei e il marito hanno organizzato per ben tre volte la cena di Natale a casa loro. In quel caso, la cognata si è presentata con una portata o con una bottiglia di vicino. Ha anche offerto una piccola somma per contribuire alle spese. A fine serata, ciò che è avanzato è stato diviso in parti uguali.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

“E’ troppo! Tra l’altro guadagnano bene”

Quest’anno, la cognata ha stabilito a priori la cifra di 50 euro cadauno. Da qui le lamentale: “È un viaggio relativamente lungo fino a casa di mia cognata e noi non abbiamo mai fatto pagare. Ho già suggerito che è un po’ troppo, anche perché loro guadagnano molto bene. Dobbiamo pagare per fare due ore di strada e ovviamente la maggior parte delle persone non potrà bere perché dovrà guidare”.

I commenti

La maggior parte degli utenti ritiene che l’importo chiesto dalla cognata sia eccessivo, anche perché non tiene conto degli extra. “50 euro? Ma quanto profitto ha deciso di trarre da questa cena? Non mi dispiace portare un dessert o un antipasto o anche entrambi, ma non puoi chiedermi soldi in contanti”, “Far pagare per essere invitati a cena è veramente scortese. Ci sono sicuramente altri modi per contribuire, ma questo proprio non mi sta bene”, commentano alcuni.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 24/12/2021 18:55
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965