Lando Buzzanca, questo matrimonio non s’ha proprio da fare?

Lando Buzzanca, questo matrimonio non s’ha proprio da fare?

Daniela Vitello

Lando Buzzanca, questo matrimonio non s’ha proprio da fare?

| 10/03/2022
Lando Buzzanca, questo matrimonio non s’ha proprio da fare?

4' DI LETTURA

“Le Iene” tornano ad occuparsi di Lando Buzzanca. Qualche mese fa, il programma di Italia 1 aveva dato la parola a Francesca Lavacca, in arte Della Valle, che agli occhi del grande pubblico si presenta come la compagna e promessa sposa dell’attore palermitano, una leggenda vivente del cinema e della televisione italiana.

Lando Buzzanca (Foto da video)

Francesca Della Valle: “Lando mi chiedeva di sposarlo ogni giorno”

“Lando mi chiedeva di sposarlo ogni giorno”, sostiene da sempre la Della Valle. A rovinare i progetti matrimoniali della donna è intervenuto Massimiliano Buzzanca, uno dei due figli dell’attore. Alla domanda se fosse vero che intendeva convolare a nozze, l’ultra 80enne Lando avrebbe risposto che era falso e che era solo un modo per promuovere una sitcom.

Francesca Della Valle (Foto da video)

L’intervista di coppia a “Vieni da me”

“Le Iene” hanno tirato fuori anche un’intervista rilasciata dalla coppia a “Vieni da me” nel 2018. In quell’occasione, Lando Buzzanca parlò di proposta di matrimonio “cinematografica” e lasciò intendere di non essere sentimentalmente legato a Francesca Della Valle.

Francesca Della Valle e Lando Buzzanca (Foto da video)

Massimiliano Buzzanca: “Mio padre era poco lucido”

I dubbi sull’autenticità della relazione e del matrimonio sono strettamente collegati alle condizioni di salute dell’attore che già da qualche tempo aveva avuto dei problemi. “Aveva poca lucidità – ha spiegato Massimiliano – mi chiamava dicendomi ‘qual è la via in cui vivo?’ Poca capacità di capire quello che stava facendo”.

Massimiliano Buzzanca (Foto da video)

Per la Della Valle, Buzzanca soffre solo di afasia

Per Francesca, invece, Lando soffriva solo le conseguenze di una patologia neurologica, l’afasia. Tuttavia, l’attore aveva avuto un malore a casa, aveva riportato un trauma cranico ed era stato ricoverato a lungo in ospedale per poi essere trasferito in una RSA per la riabilitazione.

Lando Buzzanca e Francesca Della Valle (Foto Instagram)

La firma sulle pubblicazioni di nozze

Lo scorso agosto, è accaduto qualcosa che ha spiazzato la famiglia: sono spuntate le pubblicazioni di matrimonio con la firma di Lando Buzzanca. “E’ strana, non mi sembra la sua”, ha sottolineato Massimiliano. “Certo che ha firmato lui”, ha assicurato Francesca.

Le pubblicazioni di matrimonio (Foto da video)

La grafologa: “Qualcuno potrebbe aver tentato di imitarla”

“Le Iene” avevano messo a confronto la firma incriminata con altre tre firme fatte sicuramente da Lando Buzzanca e le avevano sottoposte ad un’esperta grafologa che aveva dato il seguente responso: “Potrebbe anche essere qualcuno che ha tentato di imitarla”.

Massimiliano Buzzanca a ‘Pomeriggio Cinque’ (Foto da video)

L’accusa di Francesca: “Lando è stato derubato dai figli”

Un altro argomento su cui Francesca Della Valle e Massimiliano Buzzanca non vanno d’accordo sono i soldi. Secondo lei, i figli dell’attore sarebbero responsabili di una situazione economica disastrosa: “Lo hanno derubato. La prima cosa che mi ha detto Lando è stata: ‘Non ho mai gestito il mio patrimonio. Non ho più nulla se non debiti’”.

LEGGI ANCHE: Lando Buzzanca, parla il figlio: “Mio padre ha la demenza senile e non è in grado di sposarsi”

Nina Palmieri (Foto da video)

I figli hanno chiesto un amministratore di sostegno

Eppure i figli di Buzzanca avevano già da tempo chiesto e ottenuto per il padre un amministratore di sostegno che potesse gestire la sua salute ma soprattutto il suo patrimonio. “Se io o mio fratello avessimo sottratto soldi a papà di nascosto, avrei fatto ricorso per avere l’amministratore di sostegno, il quale per diritto deve controllare i conti? Se pensassi male, potrei pensare che lei si sta preparando alla vedovanza”, ha dichiarato Massimiliano.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Massimiliano Buzzanca (Foto da video)

In passato, la Della Valle era stata rinviata a giudizio

“Le Iene” hanno tirato fuori dei vecchi guai giudiziari di Francesca Della Valle. La donna era stata rinviata a giudizio perché in concorso con altre persone avrebbe indotto in errore un notaio al cui cospetto si erano presentati per un trasferimento di quote della società di Francesca. Una di queste tre persone si sarebbe presentata come il socio di minoranza esibendo una carta di identità falsa e per di più avrebbero firmato un atto pubblico falsificando una firma.

Francesca Della Valle (Foto da video)

La colf dell’attore: “Non erano fidanzati”

“E’ andato tutto in prescrizione – ha raccontato Massimiliano Buzzanca – Non si è arrivati al processo solo perché la giustizia italiana ha dei tempi un po’ troppo lunghi”. La Iena Nina Palmieri ha avvicinato Francesca Della Valle in strada ma alla sua vista la donna è scappata. L’inviata del programma di Italia 1 ha intercettato la storica collaboratrice domestica di Lando Buzzanca. “Francesca non era fidanzata con Lando, veniva qualche volta in visita. Ma non erano fidanzati”, ha detto la donna.

GUARDA IL SERVIZIO INTEGRALE (VIDEO)

Lando Buzzanca e Lucia Peralta con il figlio Massimiliano (Foto da video)

Massimiliano Buzzanca si è trasferito nella casa del padre

Nel frattempo, Massimiliano Buzzanca si è trasferito nella casa-museo del padre dove spera di poter presto riaccogliere e accudire il padre malato. “Se un tuo parente frequenta una persona che non è stata condannata, però ha avuto un rinvio a giudizio del genere, saresti tranquillo? Io non sto tranquillo”, ha detto il figlio dell’attore ai microfoni de “Le Iene”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 10/03/2022 11:03
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965