Jessica a "Verissimo": "Barù prova gli stessi sentimenti ma non lo dice"

Jessica a “Verissimo”: “Barù prova gli stessi sentimenti ma non lo dice”

Daniela Vitello

Jessica a “Verissimo”: “Barù prova gli stessi sentimenti ma non lo dice”

| 21/03/2022
Jessica a “Verissimo”: “Barù prova gli stessi sentimenti ma non lo dice”

4' DI LETTURA

Jessica Selaissé, vincitrice della sesta edizione del “Grande Fratello Vip”, si racconta nel salotto di “Verissimo”. La princess è ancora incredula per la vittoria. “Ho sempre pensato vincesse Lulù – dice – Lei voleva vincere ma ci sta. Nella sua vita si è sempre sentita un po’ inferiore rispetto agli altri e quindi la sua voglia di vincere era più un riscatto per se stessa. Comunque lei ha vinto tra imitazioni, repost, tweet e poi ha trovato l’amore. Io piano piano sono uscita fuori e sono riuscita a mostrarmi per quella che sono”.

Jessica, Lulù e Clarissa Selaissé (Foto Facebook)

“Sono stata vittima di bullismo”

Jessica Selaissé fa una rivelazione sulla sua infanzia. La principessa è stata vittima di bullismo. “Sono sempre stata una bimba molto silenziosa, mi tenevo le cose dentro – confida – Sono celiaca e quando andavo a scuola era difficile preparare da mangiare anche per me. Quindi, tutti i giorni, mia mamma veniva e me lo portava e lì mi prendevano in giro e mi dicevano ‘sei strana’, ‘sei diversa’, ‘perché mangi diverso?’. Dopo ho scoperto di avere problemi di tiroide e ho iniziato a ingrassare. Non mi piacevo, lo trasmettevo agli altri e mi evitavano. Per tanto tempo non sono riuscita a vedermi bella, non mi accettavo, non mi mettevo il costume da bagno, non mi mettevo gli shorts. Mi vergognavo!”.

Silvia Toffanin (Foto Facebook)

“Ho avuto tre lunghe frequentazioni”

La conversazione si sposta sull’amore. “Non mi sono mai innamorata veramente, ho avuto soltanto delle lunghe frequentazioni – racconta – Solo tre in tutta la mia vita e sono state tutte completamente diverse. A 18 anni ho avuto un ragazzo dolce e sensibile, poi c’è stato un ragazzo che mi metteva sempre alla prova e mi faceva sentire totalmente sbagliata tanto che non riuscivo a capire cosa non andasse in me. Per fortuna è finita. Poi ho avuto un ragazzo che mi ha fatto sentire Jessica. Sono stata sempre me stessa. Lui non sapeva neanche quale fosse il mio cognome, non avevo la pressione del giudizio o della critica. Sono stata veramente bene anche se è durato molto poco. Poi per cinque anni sono stata super single”.

LEGGI ANCHE: “Grande Fratello Vip”, Jessica svela cosa farà con i soldi del premio

Jessica Selaissé (Foto Facebook)

“Con Barù c’è attrazione fisica”

Nella casa di Cinecittà, Jessica Selaissé si è invaghita di Barù Gaetani, nipote di Costantino Della Gherardesca. “Se mi sono innamorata di lui? No! Io non lo conosco e lui non conosce me – precisa la vincitrice del “GF Vip” – Però è stato un grande supporto dentro la casa, mi ha aiutato anche a rinascere perché se non fosse stato per lui tutti i miei lati nascosti forse non li avrei mai fatti uscire fuori. E’ stato un grande compagno di viaggio. Gli voglio bene, mi piace, tra di noi c’è sicuramente attrazione fisica. Però dobbiamo ancora fare la nostra prima uscita, ci dovrà essere questo primo bacio. Sotto la capanna (nella casa di Cinecittà, ndr.) abbiamo avuto dei bacetti molto leggeri, innocui, dolci. Il bacio appassionato, secondo me, arriverà. Ci spero. Comunque ci siamo sentiti ieri sera, mi ha detto che mi vuole vedere. Prima o poi organizzeremo la nostra prima uscita”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Barù Gaetani (Foto Facebook)

“Nella casa alcuni parlavano male di me e lo condizionavano”

“Nella casa Barù era molto condizionato da altre persone che ho scoperto non parlavano molto bene di me a lui – rivela – Soleil e Davide non parlavano bene di me. Ho visto delle scene in cui dicevano che mi ero avvicinata a lui per creare delle dinamiche, che non mi piaceva veramente. Gli dicevano di stare attento. Io non ho mai fatto strategie, ho sempre giocato in modo pulito. E’ stato un avvicinamento spontaneo perché mi piace, mi sono affezionata a lui, lui si è affezionato a me. Poi, ribadisco, c’è attrazione fisica. Se stessi giocando, non ci rimarrei male. Ci sono stati dei momenti in cui vedevo che era condizionato dalle parole degli altri, faceva fatica a fidarsi e mi metteva alla prova. Questo mettermi alla prova mi metteva ansia e mi faceva star male perché di lui mi fidavo. Sentire che dall’altra parte non c’era questa piena fiducia mi faceva star male”.

L’INTERVISTA COMPLETA (VIDEO)

Clarissa, Jessica e Lulù Selaissé (Foto Facebook)

“Sono certa che prova le stesse cose ma non lo dice”

“Barù è sempre schivo, non rivela mai niente, figuriamoci sotto le telecamere – conclude – Tiene al suo privato, non parla mai con nessuno della sua vita sentimentale. Anch’io nella casa gli dicevo ‘siamo solo amici’, quindi stavamo sempre un po’ a sminuire il nostro rapporto. Non è un vero rapporto di amicizia perché gli amici non si guardano con gli stessi occhi con cui ci guardavamo io e lui. Ho preso sicuramente una bella cotta e sicuramente sono forse più presa di lui. Però, come ho detto sempre più di tutte le parole sono sempre stati i suoi gesti e i suoi occhi che mi parlavano. Sono certa che tutto quello che io provo lo prova anche lui, però non lo dice”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI


Pubblicato il 21/03/2022 15:01
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965