Grave incidente dopo il concerto di Ultimo: muore 35enne

Grave incidente dopo il concerto di Ultimo: 35enne muore e lascia un figlio di pochi mesi

Daniela Vitello

Grave incidente dopo il concerto di Ultimo: 35enne muore e lascia un figlio di pochi mesi

| 13/06/2024
Grave incidente dopo il concerto di Ultimo: 35enne muore e lascia un figlio di pochi mesi

1' DI LETTURA

Vincenzo De Nittis, 35 anni, e la compagna Sara, 34, avevano percorso 300 chilometri per assistere al concerto del loro idolo, Ultimo, allo stadio Maradona di Napoli. Dopo aver ascoltato le canzoni che hanno fatto da colonna sonora al loro amore, hanno trascorso la notte nel capoluogo campano. La mattina dopo, sono saliti in sella ad un moto per tornare in Puglia ma a casa non sono mai arrivati.

Ultimo (Foto da video)

La loro moto si è scontrata con un’auto

Nel Foggiano, lungo la strada provinciale 38 che collega Apricena a San Nazario, i due sono rimasti vittima di un grave incidente. La loro moto si è scontrata con un’auto. Vincenzo De Nittis è morto sul colpo mentre Sara è rimasta ferita ed è stata trasportata in elisoccorso al Policlinico Riuniti di Foggia dove è stata sottoposta a un intervento chirurgico. I due erano genitori da pochi mesi.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

@laverafandiultimo

VI PREGO DI DEDICARE DUE MINUTI DELLA VOSTRA VITA A LEGGERE QUESTA STORIA E DIFFONDERE QUANTO PIÙ POSSIBILE QUESTO VIDEO IN MODO DA FARLO ARRIVARE DIRETTAMENTE AD @Ultimo CI STRINGIAMO FORTEMENTE ALLE FAMIGLIE DI VINCENZO E SARA IN QUESTO MOMENTO COSÌ DELICATO❤️ #ultimo #tour #neiperte @Felice Ragona @Jacqueline Luna @giusysciannamea1

♬ suono originale – manuela_2754

Il sindaco di Peschici ha indetto il lutto cittadino

Il sindaco di Peschici, comune in cui abitavano, ha indetto il lutto cittadino rilasciando un comunicato: “La nostra comunità è profondamente scossa da questa perdita improvvisa e dolorosa. In questo momento di grande dolore, i nostri pensieri e le nostre preghiere sono rivolti alla famiglia, agli amici e a tutta la comunità. Esprimiamo la nostra più sentita vicinanza e sostegno”.

Pubblicato il 13/06/2024 18:16

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Copyright © 2024

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965