"Gli ha messo la droga del tè", Romina Power e la rivelazione che imbarazza Serena Bortone

“Gli ha messo la droga del tè”, Romina Power e la rivelazione che imbarazza Serena Bortone

Daniela Vitello

“Gli ha messo la droga del tè”, Romina Power e la rivelazione che imbarazza Serena Bortone

| 04/06/2022
“Gli ha messo la droga del tè”, Romina Power e la rivelazione che imbarazza Serena Bortone

2' DI LETTURA

Ospite di Serena Bortone nell’ultima puntata stagionale di “Oggi è un altro giorno”, Romina Power racconta alcuni aneddoti della sua giovinezza in presenza della sua quartogenita Romina Jr. che è ospite fissa del programma di RaiUno.

Tyrone Power con la figlia Romina (Foto da video)

“Mia madre ha messo l’LSD nel tè del re di Giordania”

“Raccontami una cosa divertente”, chiede la conduttrice. “Cosa ti posso raccontare? Quando abbiamo preso l’LSD in Giordania e mia madre (l’attrice Linda Christian, ndr.) l’ha dato al re Hussein senza dirgli niente”, replica l’ex moglie di Al Bano Carrisi con nonchalance. “Questo è l’aneddoto degli aneddoti”, commenta Serena Bortone sorridendo.

Romina Power con la figlia Romina Jr. (Foto da video)

“Non so come le sia venuto in mente, lui non ne sapeva niente”

“Re Hussein era amico di mia madre e ci ha invitato – svela Romina – Ci ha accompagnato a vedere le scuderie, Petra e l’altro suo palazzo sul Mar Morto. Era tutto bellissimo e perfetto. Tutte le sere lui ci faceva la proiezione di un film nel suo teatro privato. Una sera, non so come sia venuto in mente a mia madre di mettergli l’LSD nel tè senza dirgli niente”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Linda Christian con le figlie Romina e Taryn (Foto da video)

La precisazione di Serena Bortone: “Le droghe fanno male”

“E’ una potente droga”, sottolinea la conduttrice. “Poi noi siamo andati sulla spiaggia, guardavamo le stelle – continua la Power – Noi l’avevamo preso per conto nostro”. A quel punto, Serena Bortone interviene per condannare l’uso delle sostanze stupefacenti: “Le droghe fanno male, erano altri tempi, però non prendete droghe. Mantenete il controllo sulla vostra vita”. “Adesso hanno sdoganato tutte le cose psichedeliche negli Stati Uniti”, fa presente Romina prima di continuare il suo racconto.

Serena Bortone (Foto da video)

“Hanno sequestrato la bottiglietta per analizzare il contenuto”

“Poi di colpo arrivano le guardie armate che ci accompagnano dal re e lo troviamo piccolo piccolo su questo letto enorme e tutte le guardie armate intorno….’Che cosa avete messo nel tè del re?’ – ricorda – E mia madre ha detto: ‘L’LSD’. Erano gli anni ’60, hanno confiscato la bottiglietta, ce l’avevamo a gocce e l’hanno preso per analizzarlo. Finché non avevano finito di analizzare il contenuto, noi eravamo tenute agli arresti domiciliari. Non potevamo lasciare il palazzo. Poi ci hanno riaccompagnato all’aeroporto e ciao. Se ci siamo spaventate? Beh un po’ sì”.

Romina Power (Foto da video)

“La mia adolescenza tra droga e sess0 promiscuo”

In un’intervista rilasciata a “Panorama” nel 2017, Romina Power aveva parlato per la prima volta della sua adolescenza vissuta all’insegna degli eccessi, tra droghe e sess0 promiscuo.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 04/06/2022 12:34
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965