Giorgia Soleri: "Che problema c’è nell'essere matti?"

Maneskin, la fidanzata di Damiano: “Che problema c’è nell’essere matti?”

Daniela Vitello

Maneskin, la fidanzata di Damiano: “Che problema c’è nell’essere matti?”

| 18/01/2023
Maneskin, la fidanzata di Damiano: “Che problema c’è nell’essere matti?”

2' DI LETTURA

Giorgia Soleri, 27 anni, fotografa e influencer, fidanzata di Damiano David dei Maneskin, si è sempre raccontata senza filtri ai suoi follower. Balzata agli onori della cronaca per la scelta di non ricorrere alla depilazione e per il coraggio con cui ha parlato apertamente della malattia di cui soffre, la vulvodinia, Giorgia Soleri ha confessato di recente di essersi affidata alla psicoterapia. 

Giorgia Soleri e Damiano David (Foto Instagram)

“Nel 2017 ho tentato il suicidio”

“E’ stata utile per fare luce sulle mie ombre – ha detto in un’intervista rilasciata al “Corriere della Sera” – Oggi comprendo che è tutto collegato: la depressione di cui ho sofferto, il dolore, l’ansia di libertà, l’aborto a 21 anni, il percorso femminista. Oscillo tra il buio e la luce, tra l’istinto a nascondermi e quello a liberarmi, anche dei vestiti. Certo, nel 2017 ho toccato il fondo e mi sono salvata per il rotto della cuffia. Ho tentato il suicidio. Ero depressa ma non lo sapevo, come capita a tante persone. Anche la depressione ha i suoi segnali ma possono essere diversi da persona a persona. Io stavo sempre a letto, quello che mi avrebbe potuto stimolare non lo faceva più. Poi ho provato a togliermi la vita”.

Giorgia Soleri (Foto Instagram)

Giorgia Soleri e la salute mentale

Nelle scorse ore, rispondendo ad alcune domande dei suoi fan su Instagram, Giorgia Soleri è tornata a parlare di salute mentale. “Puoi dire che gli psicofarmaci non sono per i matti? (Qualcuno lo pensa)”, ha chiesto un follower. “Ma che problema c’è nell’essere matti?”, ha ribattuto lei raccogliendo il plauso di diversi esperti del settore. “Grazie Giorgia Soleri – ha scritto una psicologa – Sdoganiamo la psicoterapia e anche gli psicofarmaci per fare passare il messaggio che non siamo matti. Ma se lo fossimo, che problema ci sarebbe? Franco Basaglia diceva: ‘La follia è una condizione umana. In noi la follia esiste ed è presente come lo è la ragione. Il problema è che la società, per dirsi civile, dovrebbe accettare tanto la ragione quanto la follia, invece incarica una scienza, la psichiatria, di tradurre la follia in malattia allo scopo di eliminarla’”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Damiano David e Giorgia Soleri (Foto Instagram)

Il percorso con una nuova psicologa

“Ma poi cosa vorrà mai dire ‘essere matti’? Cosa sarà mai questa ‘follia’, questa ‘pazzia’ di cui tanto abbiamo paura? E’ diversità? E’ una deviazione dalle aspettative sociali? E’ sofferenza? SOFFERENZA. Questo accomuna gli stati mentali definiti ‘disturbi’. Tutto il resto è retorica superficiale. La mente è chimica si ammala come il resto del corpo e come il resto del corpo si cura con i tanto temuti PSICOFARMACI”, le ha fatto eco una collega. Giorgia Soleri ha fatto sapere di essere in procinto di cominciare a fare terapia con una nuova psicologa.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 18/01/2023 18:02
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965