Rosalinda Celentano e il mal di vivere: "Oggi mi dispiacerebbe morire, fino a due anni fa no" - Perizona Magazine

Rosalinda Celentano e il mal di vivere: “Oggi mi dispiacerebbe morire, fino a due anni fa no”

Daniela Vitello

Rosalinda Celentano e il mal di vivere: “Oggi mi dispiacerebbe morire, fino a due anni fa no”

| 26/10/2020

Sabato scorso, durante la puntata di “Ballando con le stelle”, Rosalinda Celentano ha svelato che il talent di RaiUno ha […]

Sabato scorso, durante la puntata di “Ballando con le stelle”, Rosalinda Celentano ha svelato che il talent di RaiUno ha giovato alla sua vita. La figlia del Molleggiato è reduce da un periodo buio e grazie al programma condotto da Milly Carlucci ha iniziato ad intravedere la luce. “Sta accadendo una metamorfosi – ha spiegato – Il cambiamento è cominciato un anno fa. Poi sotto il profilo pratico è iniziato quando è cominciato Ballando con le stelle”.

Di questo cambiamento si sono accorti tutti. “Adesso tu sei più viva in confronto a prima, hai un’espressione del viso completamento diversa”, ha sottolineato la presidentessa di giuria Carolyn Smith. “Un salto in avanti, quello di Rosalinda, non solo all’interno del programma ma probabilmente anche all’interno di se stessa”, le ha fatto eco Roberta Bruzzone.

“In questo momento mi dispiacerebbe morire”

“Ho sempre temuto molto la vita. Esiste il mal di vivere – ha confessato Rosalinda – C’è stata una parentesi durata un anno in cui più che sola mi sentivo emarginata anche da me stessa. Non amarsi e non vedere completamente se stessi porta alla catastrofe. Invece l’amore porta sempre alla costruzione di qualcosa di buono. Dura un centimetro la vita. In questo momento mi dispiacerebbe morire, cosa che fino a due anni fa no”.

“Il mio corpo viene spostato dall’amore, che l’amore sia un gruppo di persone, un uomo, una donna o l’acqua è sempre un sentimento – ha aggiunto – È la condivisione, l’abbraccio che mi sposta. Il resto, posso dirlo, sono tutte stron*ate. Io sono un’anima tormentata e va bene se questo poi porta a delle rinascite, a volare. La natura non cambia, o si aggrava o migliora. Nel mio caso sta migliorando”.

“Ogni settimana Rosalinda cambia sempre. Secondo me ogni settimana capisce sempre di più se stessa. Adesso si guarda allo specchio e si ama un po’ di più”, ha confidato la sua insegnante di danza Tinna Hoffman.

“Fino a tre mesi fa ero un blocco di marmo – ha concluso la Celentano – Per uscire dal blocco bisogna avere la consapevolezza che parte tutto da noi. Si può andare avanti, rimanere ferme o andare indietro. Andare indietro vuol dire morire”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

GUARDA IL VIDEO

Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965