Reality Morgan, la madre in lacrime in tv perché non lo vede dallo sfratto e lui chiama in diretta - Perizona Magazine

Reality Morgan, la madre in lacrime in tv perché non lo vede dallo sfratto e lui chiama in diretta

Daniela Vitello

Reality Morgan, la madre in lacrime in tv perché non lo vede dallo sfratto e lui chiama in diretta

| 12/02/2020

Come promesso nel corso della puntata di “Vieni da me” andata in onda lunedì scorso in cui era intervenuta telefonicamente […]

Come promesso nel corso della puntata di “Vieni da me” andata in onda lunedì scorso in cui era intervenuta telefonicamente per pochi minuti, Luciana Colnaghi – madre di Marco Castoldi in arte Morgan – torna a collegarsi con il programma di RaiUno condotto da Caterina Balivo dagli studi Rai di Milano. E’ la prima volta che la madre del cantautore appare in televisione. La signora Colnaghi tiene a precisare di essere intervenuta per amore di giustizia.

“Mio figlio non è un mostro – esordisce – E’ una persona che ama tanto la musica, non è solo un personaggio. Mi sembrava giusto aiutarlo in questo momento perché…mi scusi…mi viene da piangere… perché lui ama talmente tanto la musica che poi straborda. E invece non lo deve fare. Da quando ha avuto lo sfratto non ho più avuto contatti con lui se non via messaggio. Questa rottura a me non piace, mi fa soffrire tutti i giorni perché ci penso tutti i giorni. Lui dice ‘mi avete abbandonato nel bosco’. Nessuno lo ha abbandonato nel bosco, è lui che si è isolato. Non so neanche dove abita. Per me questo è un grosso dispiacere. Ha sempre vissuto vicino a me perché gli ho comprato la casa vicino. Così sapevo tutto quello che faceva, l’ho sempre tenuto sotto controllo. Fino a quando ha voluto lui isolarsi. Se mi sente gli dico ‘non lo fare più’. Devi continuare ad avere rapporti con la tua famiglia che ti ha sempre voluto bene. Ieri quando vi ho telefonato, mi ha mandato un messaggio con scritto ‘Brava mamma’. Il suo messaggio mi ha fatto piacere perché vuol dire che ancora mi pensa. Gliel’ho anche scritto ‘guarda che io esisto’. Esisto aldilà dei suoi problemi, del suo lavoro. Non ho mai voluto intromettermi neanche nei rapporti con le sue donne e con le sue figlie, se non seguendo moltissimo Anna Lou (nata dall’unione tra Morgan e Asia Argento, ndr.). L’ho seguita per tantissimi anni e lei è molto affezionata a me. Adesso sto per diventare nonna per la terza volta, di una bambina. Sono tutte femmine. Peccato che gliele portano sempre via le bambine. Lui le ama così tanto”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Responsabile dei comportamenti del figlio sarebbe la sua fragilità. “Mio marito si è tolto la vita e il suo suicidio ha creato problemi a Marco – racconta – E’ caduto in depressione, ho dovuto farlo curare. Anche mia figlia si è curata tanto. Abbiamo vissuto un dramma. Quando mio marito è mancato, Marco aveva 16 anni. E’ stata una cosa pesante per lui. Ha cominciato a lavorare perché non c’erano i soldi per recuperare la casa che ci era stata portata via, nel senso che era stata comprata da altri. Noi dovevamo restituire questi soldi per avere una casa. Marco faceva piano bar mentre mia figlia faceva la commessa. Facevano tutti e due il liceo. Io vendevo porta a porta prima i libri, poi i vestiti perché la pensione di Stato non mi bastava per pagare il mutuo della casa. Marco è sempre stato un bravo ragazzo. Poi quando ha cominciato ad andare in giro con i Bluvertigo ha perso un po’ i contatti con la famiglia, con la buona educazione, con tutte quelle cose che gli avevo insegnato. E’ un ragazzo molto fragile. Per salire sul palco, lui aveva bisogno di un’altra personalità. Lui non era così, era molto sensibile, timido, chiuso. Io avrei voluto che facesse il direttore d’orchestra. Ha studiato musica classica per otto anni, doveva dare l’esame di ottavo di pianoforte. Poi invece ha cominciato con queste case discografiche e ha saltato l’esame”.

Riguardo al trattamento riservato a Bugo sul palco dell’Ariston dice: “Ha sbagliato mio figlio, se lui aveva dei problemi, delle difficoltà – perché ho saputo dal suo staff attorno cosa poteva essere successo – lui è stato trattato male, ha avuto tanti problemi (…) Lui non doveva fare questo, doveva discutere con Bugo in un’altra sede e poi dopo basta, in pubblico no. Non di fronte a tutti gli italiani, di fronte a tutte le persone che non sanno e non sono tenute a sapere (…) Lui l’ha fatto apposta perché pensava di essere sbattuto fuori. In realtà c’era questa manovra, e invece così lui ha fatto in modo che uscisse Bugo, nel senso che chiaro, dicendogli queste parole, Bugo si è spaventato e ha detto: ‘me ne vado’. Però lui l’ha fatto per questo motivo, per vendicarsi anche di quanto successo con la cover di Sergio Endrigo che Bugo ha rovinato. Bugo ha fatto quella buffonata sul palco e Marco si è inviperito. Mio figlio ama talmente tanto i grandi cantautori che nutre nei loro confronti una forma di rispetto. Marco si è inca**ato e non deve farlo. Gli dico sempre ‘conta fino a tre’ e invece lui agisce d’istinto. Poi si pente. Marco perde regolarmente i soldi dalle tasche. A lui non gliene frega niente dei soldi. Ha sempre aiutato tutti, ha aiutato tanto anche la famiglia quando avevamo bisogno. Non è un egoista. Non pensa ai soldi, pensa sempre alla musica. Non l’abbiamo abbandonato, la famiglia gli vuole bene. Lui non se lo ricorda perché pensa sempre che tutti gli facciano del male”.

La donna scoppia in un pianto dirotto mentre parla di una frattura tra Morgan e sua sorella: “Ha interrotto i rapporti con lei. Sono stanca di questa situazione familiare. Basta! Non ce la faccio a non piangere. Sua sorella gli vuole bene, si tolgono 18 mesi, sono cresciuti come gemelli. Noi eravamo all’oscuro del fatto che la casa fosse andata all’asta. Non ne sapevamo nulla. La sua compagna Alessandra me l’ha detto il giorno prima. L’ha persa per quello che hanno fatto gli altri perché lui non si è mai occupato dei soldi. Mai”.

Caterina Balivo annuncia un intervento telefonico. Dall’altra parte della cornetta c’è Morgan. “Non piangere mamma – dichiara il cantante – Io sono felice, innanzitutto di vedere che stai bene. E poi sono felice della vita che faccio, perché io ringrazio Dio tutti i giorni del fatto che mi abbia fatto fare il musicista di lavoro perché era quello che volevo. Quello che ho fatto io a Bugo non è contro Bugo ma per Bugo. Perché lui è primo in classifica, perché lui non esisteva. Adesso è sulla bocca di tutti e dovrebbe ringraziarmi perchè io l’ho fatto esistere. Gli ho detto, senza alcuna violenza, un po’ da fratello maggiore, che aveva sbagliato a mettermi i piedi in testa perché io sono un maestro per lui e lui lo ha sempre detto. Ha violentato la canzone di Sergio Endrigo. E’ stato un barbaro, uno spocchioso”.

“Se vuoi fare il maestro, fallo nell’educazione. Devi volergli bene a Bugo. Dovevi evitare tutto questo davanti al pubblico di Sanremo”, lo bacchetta la madre. “Io gli voglio bene, infatti l’ho reso ricco – replica Morgan – Se tu a Mike Tyson gli tiri una sberla, lui ti risponde con un pugno. Se tu ad Ungaretti gli dici una parolaccia, lui ti risponde con una poesia. Se tu a Morgan gli offendi una canzone, ti risponde con una canzone. A me piace tanto discutere con mia mamma perché è una donna intelligentissima e mi piace tanto il suo punto di vista”. “Grazie, però devi anche ascoltarlo. Non hai altro modo per fare arte? Come stai? A me interessa quello”, sottolinea la signora Luciana. “Io non ho usato parole oscene, come fanno i rapper – puntualizza il cantante – Sono stato gentile, educato e ho fatto una cosa che non si è mai vista in televisione. Tutti mi state dando addosso senza capire la nobiltà di quello che ho fatto. Io sono l’uomo più civile che ci sia”.

“Quando puoi andare a trovare tua madre e tua sorella a Monza?”, chiede la conduttrice. “A Monza non ci entro perché il sindaco e la cittadinanza hanno fatto una cosa da Medioevo – ribatte Morgan visibilmente alterato – Mi hanno cacciato a calci nel sedere dalla città che io ho sempre amato. Ho fatto un sacco di beneficenza nella mia città. Solo Dio mi difende. Sono solo. Mamma, tu sei come la Madonna che è stata l’unica che ha tolto Cristo dalla croce. Mia madre è l’unica che dice la verità, gli altri sono solo bravi a mettermi in croce. Infatti, me ne devo andare fuori dalle scatole perché l’Italia non mi merita”.

Quindi il cantautore si ammorbidisce e rivolto alla madre dice: “Se mi prepari una meringata, del vino moscato e un po’ di salame, io vengo nonostante sia a dieta”. Morgan promette di fare pace con Bugo. “Volevo portare a Sanremo una rappresentazione dell’amicizia, non ero lì per soldi – ribadisce – Io sono il primo fan di Bugo. E’ un po’ che lo sto cercando. Tutta Italia lo cerca, ma dov’è Bugo? Ha fatto un Bugo nell’acqua. Adesso dobbiamo andare a prenderlo”. Nel finale, promette anche di correre in monopattino negli studi Rai per abbracciare la madre. “Cos’è ‘Chi l’ha visto?’ o ‘Carramba’?”, ironizza. “È vita, abbraccia tua mamma”, conclude la Balivo.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

LA MADRE DI MORGAN A “VIENI DA ME” (VIDEO)

MORGAN CHIAMA IN DIRETTA (VIDEO)

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823