Asia Argento, il selfie a letto con Bennett e gli sms a un amico

Daniela Vitello

Asia Argento, il selfie a letto con Bennett e gli sms a un amico

| 22/08/2018

Non accenna a placarsi il polverone sollevato dall’articolo del “New York Times” che getta pesanti ombre su Asia Argento. A poche ore dalla diffusione di un comunicato in cui la paladina del movimento #MeToo nega di aver avuto una relazione sessuale con l’allora 17enne Jimmy Bennett e sostiene di essere stata ricattata e convinta a versare 380mila dollari al giovane attore dal compagno Anthony Bourdain morto suicida lo scorso giugno, l’affaire si ingrossa.

Il sito americano di gossip “TMZ” pubblica infatti un selfie che ritrae la Argento e Bennett sdraiati su quello che sembra un letto e precisa che si tratta di uno di quattro scatti realizzati nel 2013 nella stanza di un hotel a Marina del Rey, in California. Ma non finisce qui.

Perché “TMZ” pubblica anche una serie di sms che attribuisce ad Asia Argento. Nei messaggi inviati ad un amico, l’attrice scriverebbe: “Ho fatto sesso con lui, è stato strano, non sapevo fosse minorenne finché non è arrivata la lettera di estorsione”. Ed ancora: “Il pubblico non sa niente, solo quello che ha scritto il New York Times…Quel ragazzino arrapato mi è saltato addosso”.

“Se perdo il lavoro me ne andrò in Africa o nella foresta amazzonica – aggiungerebbe – Si vede il mio seno, è tutto. Non prova nulla”. Alla domanda dell’amico che le chiederebbe come mai non fosse a conoscenza dell’età di Bennett, avendo lavorato con lui, la Argento replicherebbe raccontando un’esperienza personale: “Quando avevo 17 anni sono stata per anni con un uomo di 33. Ne avevo appena compiuti 17”.

“TMZ” diffonde poi alcuni sms che, se autentici, confermerebbero il coinvolgimento di Anthony Bourdain che la stessa Argento ha ripetutamente citato nel suo comunicato di ieri. Sarebbe stato Bourdain a convincere Asia a pagare e sempre lui avrebbe sborsato i 380mila dollari a Bennett. “Carrie – spiegherebbe Asia all’amico parlando del suo avvocato – non voleva che pagassi, voleva che andassi dalla stampa e dimostrassi che ero stata vittima di un ricatto”.

Negli sms Bourdain e la Argento parlerebbero dell’oggi 22enne Bennett come di un “asino” e Anthony scriverebbe che il pagamento “non è l’ammissione di niente, nessun tentativo di comprare il silenzio, semplicemente un’offerta per aiutare un’anima torturata che cerca disperatamente di spillarti denaro”. Oppure, consiglierebbe Bourdain, “puoi mandarlo a farsi f… In ogni caso, sono con te”.

“TMZ” pubblica anche la foto di una lettera che viene attribuita a Jimmy Bennett. Poco prima della richiesta di risarcimento avanzata dai legali dell’attore, infatti, la figlia di Dario Argento avrebbe ricevuto questo messaggio dal giovane collega: “Asia, ti amo con tutto il mio cuore. Sono così felice di averti incontrata di nuovo e che tu faccia parte della mia vita”. “Mi ha scritto questo biglietto, mi mandava foto di lui nudo – racconterebbe Asia all’amico mostrandogli il messaggio di Bennett – Il tutto per anni, fino a due settimane prima che arrivassero le sue accuse. Non è stato uno stupro, ma ero gelata. Lui era sopra di me. Poi, mi ha detto che ero la sua fantasia sessuale da quando aveva 12 anni”.

Nel frattempo, l’avvocato di Bennett, Gordon K. Sattro, fa sapere che la smentita di Asia Argento è falsa. Sattro aggiunge di stare lavorando con il suo cliente ad una dichiarazione ufficiale. A riportare la notizia è il “New York Times”. Il quotidiano statunitense ha anche replicato al comunicato in cui Asia Argento si dichiara vittima di una persecuzione confermando tutto il contenuto dell’articolo. Il portavoce del quotidiano si è detto “fiducioso dell’accuratezza del lavoro giornalistico basato su documenti verificati e molteplici fonti”. E ha poi sottolineato che “la Argento, il suo avvocato e il suo agente sono stati ripetutamente contattati e hanno avuto quattro giorni per replicare alla storia uscita domenica scorsa”.

LEGGI ANCHE: Asia Argento rompe il silenzio: “Non ho mai avuto alcuna relazione sessuale con Bennett”

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823