Il grande cuore di Totti: il Capitano fa una sorpresa a tre ragazzi con la sindrome di Down - Perizona Magazine

Il grande cuore di Totti: il Capitano fa una sorpresa a tre ragazzi con la sindrome di Down

Daniela Vitello

Il grande cuore di Totti: il Capitano fa una sorpresa a tre ragazzi con la sindrome di Down

| 25/02/2018

“C’è posta per te” è ancora una volta il programma più visto del sabato sera. La sesta puntata del people […]

C’è posta per te” è ancora una volta il programma più visto del sabato sera. La sesta puntata del people show di Maria De Filippi ha radunato davanti allo schermo 5.796.000 spettatori pari al 29.6% di share.

I telespettatori sono diventati 6 .907.000 nel momento in cui in studio si è materializzato Francesco Totti. La leggenda del calcio italiano è stata la sorpresa di Cristina, Simone e Francesco a tre ragazzi con la sindrome di Down che, oltre alla passione per l’ex capitano della Roma, hanno in comune anche l’essere tirchi e troppo possessivi nei confronti delle proprie cose.

Il primo ad entrare in studio è Christian accompagnato da Alessandro. Dietro la busta c’è Cristina che lo striglia: “Caro Alessandro, sono felice che tu abbia portato Christian, è proprio di lui che volevo parlarti. Ogni volta che metto a posto la vostra camera e faccio molta fatica, ci sono molte cose di Christian, è ora di fare pulizia. Ho preso un po’ di cose e le ho fatte portare qui, per favore Maria le fai entrare? Le medaglie le prendi e le regali al pubblico”.

Christian non la prende bene e sbotta: “Io le ho vinte alle gare di nuoto, le ho vinte con il cuore e me le tengo. Il tablet è mio e posso fare ciò che voglio. Anzi voglio aggiungere una cosa. I pupazzi che metti sul letto di Alessandro non sono molto ordinati. Sbagli la posizione. Un pupazzo va di qua e due pupazzi vanno di là. Queste cose sono mie e voglio dire che le voglio io”.

Entra Giordana accompagnata dalla madre Alberta. A farle recapitare l’invito è Simone, marito della sorella, che spiega: “Ciao Alberta, grazie per aver portato Giordana. Vorrei dirti che ho perso il cellulare e ho fame. Vorrei la tua borsa, con il cellulare e il salame”. Giordana non ne vuole sapere e vieta a Maria De Filippi di toccare le sue cose. “Rimetti tutto dentro la borsa”, le ordina.

È la volta di Matteo che arriva in studio scortato dalla sorella Sara. A chiamarli è Francesco, un collega di Matteo, che dice: “Ciao Sara, sono felice che tu abbia portato Matteo. Come sai lavoriamo insieme da alcuni anni. Matteo durante le ore di lavoro mi ha raccontato di avere una playstation, i diari di scuola e una medaglia. Quando il postino è venuto a casa vostra gli ho chiesto di prendere tutto dalla camera di Matteo. Mi piacerebbe che Matteo mi desse la sua divisa da basket, la sua playstation, la sua medaglia e i suoi diari”. Il no del ragazzo è categorico.

La musica cambia con l’ingresso in studio di Francesco Totti. “Ciao Christian, Matteo e Giordana. È un piacere essere qui con voi – dichiara il campione – Ho visto ciò che vi hanno proposto ma anche che dall’altra parte non c’è stata nessuna risposta. Siete troppo possessivi nei confronti delle vostre cose. Dobbiamo trovare un compromesso. E’ un dare e avere. Ci hai ripensato Christian? Se non ci hai ripensato mi alzo e me ne vado. Noi vorremmo il tablet, Fifa 2018, Xbox. Però le medaglie te le lascio perchè te le sei guadagnate”.

“Sì Totti ma io dal tablet mi vedo sempre le tue partite. Sei una leggenda. La Xbox nemmeno perché io sono un tifoso della Roma. Le medaglie le vinco per te. Al massimo posso dirti ‘Totti number one’ o ‘Io ti voglio bene’. “Voglio dirti che sei un campione. Ma visto che ti voglio bene ti do una medaglia grigia”, è la risposta di Christian.

“Matteo la medaglia è giusto che te la tieni perché te la sei guadagnata sul campo. Un diario me lo dai? Poi io ti do una cosa che sicuramente ti piacerà”, chiede Totti. Matteo gli regala un diario di Lupo Alberto.

“Giordana tu sei una principessa quindi di certo sarai più brava. Il numero del tuo telefonino lo vorrei così ogni tanto ti scrivo qualche messaggio. Mi dai un po’ di salame anche?”, dice l’ex calciatore all’unica ragazza dei tre. Giordana cede e gli regala il salame. Totti dona ai tre ragazzi speciali tre borsoni pieni di gadget tra cui un tablet, dei giochi, il borsone della Roma, la maglia e un cellulare. La storia si conclude con un abbraccio collettivo.

GUARDA IL VIDEO

Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965