Amedeo Goria e l'irrefrenabile voglia di sesso

Amedeo Goria e l’irrefrenabile voglia di sess0 a 68 anni: “Sono vitale come 30 anni fa”

Paola Chirico

Amedeo Goria e l’irrefrenabile voglia di sess0 a 68 anni: “Sono vitale come 30 anni fa”

| 11/10/2022
Amedeo Goria e l’irrefrenabile voglia di sess0 a 68 anni: “Sono vitale come 30 anni fa”

2' DI LETTURA

Amedeo Goria senza freni in un’intervista di “Novella 2000”. Il giornalista ed ex gieffino si racconta tra amori vecchi e nuovi, con particolare riferimento al sess0. Durante il confronto con la rivista, rivela anche che è ormai finita con Vera Miales e che rifarebbe volentieri il “Grande Fratello Vip”. “Con Vera ci siamo allontanati, almeno sotto il punto di vista sentimentale. Viviamo in case separate e siamo diventati buoni amici. La nostra storia, che tra alti e bassi è stata bella, ormai appartiene al passato”, dichiara.

Amedeo Goria (Foto da video)

“Tempo fa rimasi affascinato e sedotto da una marchesa 75enne”

La differenza d’età non è mai stata un problema per il giornalista, infatti con la modella moldava c’era un gap anagrafico di 31 anni. “Al giorno d’oggi questi tabù sono superati! No, non mi impressiona e non mi imbarazza. Anzi, la precedo nella prossima domanda: non mi imbarazza neppure che Vera sia poco più grande di mia figlia. Al contrario, la cosa si complicherebbe essendo io 68enne, tuttavia non lo escludo. Dopo i 70 una donna acquisisce doti ammaliatrici spiccate. Tempo fa rimasi affascinato e sedotto da una marchesa 75enne”, svela.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Vera Miales e Amedeo Goria (Foto da video)

Il sess0 come necessità

Il sess0 rimane quindi una necessità per Goria, che ironizza: “Farebbe notizia se rivendicassi l’astinenza”. A 68 anni rivela la sua passione primaria: “Finché sarò portato a vedere nell’altro sess0 un’immagine di bellezza, seduzione e intrigo, mi sentirò abbastanza giovane da darmi alla carnalità. Sotto quel punto di vista sono vitale come trent’anni fa, con però le ambizioni che competono a un uomo di quasi sette lustri”. 

Amedeo e Guenda Goria (Foto Instagram)

“Vorrei essere nonno”

Un altro desiderio altrettanto forte è quello di diventare nonno: “Quando mia figlia Guenda rimase incinta, l’estate scorsa, ci andai vicino, ma si trattava di una gravidanza extrauterina. Rischiò la vita e fu come vederla nascere una seconda volta. Anziché nonno sono quindi ridiventato padre della stessa splendida e incrollabile fanciulla, che è meglio”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI


Pubblicato il 11/10/2022 12:56
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965