Alessia Marcuzzi lascia Mediaset per un programma in RAI

Alessia Marcuzzi divorzia da Mediaset e dal marito: “Devo essere felice”

Germana Bevilacqua

Alessia Marcuzzi divorzia da Mediaset e dal marito: “Devo essere felice”

| 10/01/2023
Alessia Marcuzzi divorzia da Mediaset e dal marito: “Devo essere felice”

3' DI LETTURA

Alessia Marcuzzi ricomincia dalla RAI e lo fa con un programma nuovo di zecca scritto anche da lei. Un nuovo inizio, dopo la fine del suo matrimonio e la rottura con Mediaset. Il programma si chiama “Boomerissima” e andrà in onda su Rai2 dal 10 gennaio in prima serata. La conduttrice ha rilasciato un’intervista al “Corriere della Sera” in cui racconta l’emozione per questa nuova avventura. “E’ una sensazione proprio strana, diversa da tutti gli altri debutti – ammette – Sono emozionata ma anche molto felice e serena, senza le ansie o paure che di solito prova chi fa il mio mestiere. Mi rendo conto che è un nuovo inizio ma, allo stesso tempo, un gradino in più che sono pronta a fare”. E sul suo passaggio da Mediaset alla Rai spiega: “L’arrivo in Rai è stata una cosa abbastanza inaspettata. La decisione era quella di prendermi una pausa dalla tv e quando l’ho fatto non sapevo cosa sarebbe successo. Poi, durante la pandemia, mi sono messa a parlare di diverse idee con alcuni amici autori (Fabrizio Biggio, Sabrina Giovannelli, Valerio Palmieri, ndr.) ed è nato questo progetto”.

Alessia Marcuzzi (Foto da Instagram)

Alessia Marcuzzi: “La Rai è la mia collocazione giusta”

Un’esperienza del tutto nuova per la conduttrice, un programma a metà tra il varietà, un game e una festa. “Vengono messe a confronto generazioni diverse – spiega nel dettaglio la Marcuzzi –  la squadra dei boomer in senso lato, visto che tecnicamente sono gli over 56 (ma in pratica è il modo con cui i giovani etichettano tutti gli adulti, ndr.) e quella dei millennials. Io ballerò anche, guidata da Luca Tommasini, per me un genio”. La conduttrice si sente a suo agio all’idea di tornare in RAI e ammette: “ La sento proprio come la collocazione giusta. Ho 50 anni e credo che il mio pubblico abbracci proprio la fascia di quella rete. In più, mi volevo mettere alla prova. Non ho paura di rimboccarmi le maniche e non mi sento mai arrivata. A volte la mia insicurezza mi ha creato un po’ di fragilità, è per questo che mi butto. So benissimo che Rai 2 è una scommessa ma per me è una scommessa bellissima. Il mio obiettivo è migliorarmi”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Alessia Marcuzzi (Foto da Instagram)

“Sono sempre alla ricerca di emozioni”

Ma la Marcuzzi si sente più millennial o boomerissima? “Io sono boomerissima. Mia figlia me lo dice sempre. Anche se curo io i miei social, sono negata con la tecnologia. Però sull’apertura mentale mi sento un po’ meno boomer”. A 50 anni appena compiuti ammette: “Per tutta la vita ho sentito i cinquantenni dire che in realtà dentro si sentivano dei ragazzini, quando per me erano solo dei boomer. Ora che li ho anche io, capisco cosa intendessero. Forse proprio per questo ho deciso di lanciarmi in questa avventura”. E sulla fine del suo matrimonio dice: “Devo essere felice, sì. Poi quando ci sono dei figli bisogna che anche loro lo siano, sia chiaro: è vero che sono una sempre alla ricerca di emozioni, ma sono anche molto chioccia come mamma. Parlo con i miei figli delle mie scelte e la mia famiglia — mia mamma, mio papà — mi supporta e mi sostiene sempre, senza farmi sentire mai giudicata. Ci si deve provare nella vita ad essere felici, insomma. Poi non è sempre semplice. Ma oggi sono serena”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 10/01/2023 15:10
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965