Luisa Ranieri: "Mio marito Luca Zingaretti mi preferisce nuda"

Luisa Ranieri: “Mio marito Luca Zingaretti mi preferisce nuda”

Daniela Vitello

Luisa Ranieri: “Mio marito Luca Zingaretti mi preferisce nuda”

| 17/11/2021
Luisa Ranieri: “Mio marito Luca Zingaretti mi preferisce nuda”

La confessione intima dell’attrice

  • Nel nuovo film di Paolo Sorrentino, si spoglia integralmente a 47 anni
  • A convincerla è stato il consorte: “Mi dice che sono più bella senza vestiti”
  • E’ la seconda volta che gira una scena di nudo integrale

In un’intervista rilasciata al settimanale “F”, Luisa Ranieri svela che è stato il marito Luca Zingaretti ad invogliarla ad accettare di girare una scena di nudo integrale a 47 anni in “E’ stata la mano di Dio”, film autobiografico di Paolo Sorrentino che è anche un omaggio a Diego Armando Maradona in un amarcord napoletano. Nella pellicola in cui interpreta la zia eccentrica del protagonista, Luisa Ranieri si spoglia in barca davanti ai parenti che la guardano a bocca aperta.

Luisa Ranieri (Foto Instagram)

“Sorrentino me l’ha detto solo all’ultimo”

“Mio marito me lo ha sempre detto: ‘Sei più bella nuda che vestita, i vestiti su di te sono di troppo. Più semplice sei, più il tuo corpo prende bellezza’ – racconta l’attrice partenopea – La mia fisicità sullo schermo diventa imponente, tanta. Lui l’ha capito subito e me lo diceva di togliere, ma io non lo ascoltavo”. “E dire che il nudo integrale proprio non volevo farlo – confida – Sorrentino mi ha informata solo all’ultimo. Quando mi ha dato tutta la sceneggiatura, abbiamo parlato a lungo di questa zia e solo alla fine mi dice: ‘Ah, dimenticavo: questo personaggio ha una scena di nudo integrale che è fondamentale’. ‘Ah. Sai Paolo, io vado per i 47. Che me fai fa?’ ‘Ma no, sarai bellissima, poi le donne sono bellissime sempre, stai tranquilla’”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Luisa Ranieri e Luca Zingaretti (Foto Instagram)

Il primo nudo in un film di Michelangelo Antonioni

E’ la seconda volta che Luisa Ranieri regala al pubblico un nudo integrale. La prima volta fu in “Eros”, per la regia di Michelangelo Antonioni. “Avevo giurato a me stessa: mai più – confessa – Però ho pensato: un nudo integrale di Sorrentino sarà un nudo poetico. E poi: vabbè, mi butto (…) Quando avevo 27 anni non stavo bene come me stessa, ero timida, introversa, è stata quasi una violenza. Invece questo nudo qui, per quanto tosto, l’ho vissuto con una maturità da donna, più consapevole, non l’ho subito”.

Luisa Ranieri (Foto Instagram)

L’incontro con Luca Zingaretti

Luisa Ranieri è sposata dal 2012 con il collega Luca Zingaretti. I due attori si sono conosciuti nel 2005 sul set della miniserie tv “Cefalonia”. La coppia è convolata a nozze il 23 giugno 2012 nel Castello di Donnafugata a Ragusa, in Sicilia. Dalla loro unione sono nate due figlie, Emma e Bianca. Zingaretti ha alle spalle un precedente matrimonio con Margherita D’Amico da cui si è separato nel 2004.

Luca Zingaretti e Luisa Ranieri (Foto Instagram)

“Ho sposato un uomo con una virilità prorompente”

“Sono una donna fortunata – disse Luisa Ranieri in una vecchia intervista a “Io Donna” – perché ho sposato un uomo con una virilità prorompente, ma anche una sensibilità quasi femminile e un amore vero per le donne: Luca dice sempre che abbiamo una marcia in più, che si lavora bene con noi perché siamo più precise e organizzate”.

Copyright © 2022

livesicilia.it

P.I. 05808650823