"Se tro*bi così...", Iannone e lo strano biglietto rinvenuto sulla sua auto

“Se tro*bi così…”, Iannone e lo strano biglietto rinvenuto sulla sua auto

Daniela Vitello

“Se tro*bi così…”, Iannone e lo strano biglietto rinvenuto sulla sua auto

| 22/10/2021
“Se tro*bi così…”, Iannone e lo strano biglietto rinvenuto sulla sua auto

L’ex pilota è nel cast di “Ballando con le stelle”

  • Sabato scorso, ha debuttato come ballerino e ha racimolato pochi voti
  • Selvaggia Lucarelli impietosa: “Sembrava l’ora di educazione fisica al liceo”
  • Il concorrente Alvise Rigo mostra il messaggio lasciato da qualcuno sulla macchina di Iannone

“Se tro**i come parcheggi… ora si capisce tutto! Torna in Svizzera!”, recita il biglietto rinvenuto sull’Audi di Andrea Iannone posteggiata di fronte agli studi romani di “Ballando con le stelle” al Foro Italico. Sabato scorso, l’ex pilota di MotoGp (sta scontando una squalifica di quattro anni per doping, ndr.) ha esordito nei panni dell’aspirante ballerino nel talent condotto da Milly Carlucci.

Andrea Iannone e Lucrezia Lando (Foto Instagram)

Il modo in cui ha parcheggiato la sua auto ha fatto arrabbiare qualcuno che gli ha lasciato un messaggio al vetriolo. A mostrare il biglietto sui social è stato Alvise Rigo, il modello con un passato da rugbista che la Carlucci ha voluto nel cast quest’anno. La replica di Iannone non si è fatta attendere: “Chissà a chi non è piaciuto”. “Sarà vero? Ai ai”, ha ironizzato Alvise Rigo.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Andrea Iannone e Lucrezia Lando (Foto da video)

Nel corso della prima puntata di “Ballando con le stelle”, Andrea Iannone si è esibito in coppia con la sua insegnante Lucrezia Lando in un paso doble sulle note di “Zitti e buoni” dei Maneskin. La coppia ha racimolato pochissimi punti. Impietosi i giurati, soprattutto Selvaggia Lucarelli.

LA PRESENTAZIONE DI ANDREA IANNONE (VIDEO)

Selvaggia Lucarelli (Foto da video)

“Io non so come ti sia saltato in testa di ballare questo pezzo – ha commentato la giornalista – Io amo gli arroganti su questa pista e credo che lui ce l’abbia anche quell’indole. Ma qui è proprio imprudenza. Non hai ancora l’atteggiamento, oltre che la capacità, di sostenere un paragone con Damiano che era nella nostra testa per tutto il tempo. Noi pensavamo a Damiano che si rotola, si mangia il palcoscenico e ti fa saltare dalla sedia. Poi vedevamo te che facevi l’ora di educazione fisica al liceo. Era veramente brutto, te lo devo dire. Detto ciò, l’arroganza nel farlo comunque promette bene”.

Copyright © 2022

livesicilia.it

P.I. 05808650823