Ryanair, sess0 orale in volo: ecco cosa era accaduto a maggio sulla tratta dello scandalo

Ryanair, sess0 orale in volo: ecco cosa era accaduto a maggio sulla tratta dello scandalo

Daniela Vitello

Ryanair, sess0 orale in volo: ecco cosa era accaduto a maggio sulla tratta dello scandalo

| 23/09/2021
Ryanair, sess0 orale in volo: ecco cosa era accaduto a maggio sulla tratta dello scandalo

Una tratta davvero incandescente

  • Il video girato da un passeggero che ha assistito inerme alla scena
  • Ecco cosa rischia adesso la focosa coppia
  • A maggio, sulla stessa tratta, una donna aveva dato in escandescenze e il video era diventato virale
  • Ma siamo sicuri che si tratti proprio dell’Ibiza-Bergamo? “Il Tempo” fa riferimento ad un’altra tratta

Sulla tratta Ibiza-Bergamo di Ryanair non ci si “annoia” mai. Nelle scorse ore, è diventato virale su Twitter un video girato da un passeggero che ritrae una coppia posizionata nella fila di sedili dall’altro lato del corridoio impegnata a scambiarsi roventi effusioni incurante degli sguardi delle altre persone. La donna pratica sesso orale all’uomo mentre lui sorseggia un bicchiere di vino come se nulla fosse. La coppia, che non indossava la mascherina, rischia una multa per non aver rispettato le norme di sicurezza anticovid oltre che una denuncia per atti osceni.

Il precedente

Certo è, come ricorda “Libero”, che quella tratta è particolarmente “calda”. Lo scorso maggio, infatti, finì sulla bocca di tutti per via di un altro siparietto andato in scena durante il volo. Nulla di piccante, in quel caso. All’epoca, una passeggera aveva dato in escandescenze insultando altri presenti sull’aereo e gli stessi assistenti di volo. La donna aveva sputato contro un viaggiatore e tirato i capelli ad una passeggera. A scatenare la bagarre, la richiesta avanzata alla donna di rispettare il distanziamento e indossare la mascherina in maniera corretta.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Bagarre sul volo Ibiza-Bergamo

Insulti a passeggeri e assistenti di volo

La passeggera aveva perso letteralmente le staffe. “Evitami.. Evitami…Spostati…Go away, please (“Vai via, per favore”), aveva detto rivolgendosi all’assistente di volo che l’aveva invitava a non offendere le persone. “Siamo in Paese democratico e io parlo quanto ca**o mi pare – aveva continuato la viaggiatrice indisciplinata – Ha offeso lei ‘sta pu***na e tro**….Sta mesciata di m***a…Lesbica di me**a”.

I dubbi sulla tratta

Nelle scorse ore a mettere in dubbio che il volo incriminato, teatro dell’ultimo episodio a luci rosse, sia quello decollato da Ibiza con destinazione Bergamo è stato “Il Tempo”. Il quotidiano ha infatti fatto riferimento ad un’altra tratta, quella Dublino-Francoforte, e ha indicato anche la data, ovvero lo scorso 11 settembre.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823