Addio a "Youtubo anche io", il famoso youtuber stroncato da un infarto

Addio a “Youtubo anche io”, il famoso youtuber stroncato da un infarto

Daniela Vitello

Addio a “Youtubo anche io”, il famoso youtuber stroncato da un infarto

| 19/08/2021
Addio a “Youtubo anche io”, il famoso youtuber stroncato da un infarto

Omar Palermo aveva 42 anni ed era una leggenda del web

  • Famoso per i video in cui ingurgitava quantità industriali di cibo
  • Il suo canale Youtube ha registrato oltre mezzo milione di iscritti
  • “Era dimagrito 55 kg, è morto in una clinica dove si stava prendendo cura di se stesso”

Omar Palermo, youtuber calabrese famoso per il canale “YouTubo anche io”, è morto ieri all’età di 42 anni. A confermare la notizia della sua scomparsa, dopo che per ore si era pensato ad una bufala, è stata l’agenzia funebre che sta organizzando il funerale in programma domani a Rossano, in provincia di Cosenza.

Omar Palermo (Foto da video)

Oltre mezzo milione gli iscritti al suo canale Youtube

Omar Palermo, ribattezzato “Il Maestro”, era una vera e propria leggenda del web. I suoi video su Youtube in cui ingurgitava quantità industriali di cibo lasciandosi andare di tanto in tanto a considerazioni filosofiche macinavano milioni di visualizzazioni anche se in tanti lo invitavano a fermarsi e a salvaguardare la propria salute. Negli anni il suo canale Youtube ha registrato oltre mezzo milione di iscritti. Da due anni, non pubblicava più nulla.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Omar Palermo (Foto da video)

“Era dimagrito ben 55 kg”

Stando a quanto raccontato da un altro youtuber, Giorgio Sciacca, Omar Palermo era ricoverato in una struttura riabilitativa dopo un intervento a un ginocchio: “Stava andando bene: era dimagrito ben 55 kg. Purtroppo il destino è così: non è successo quando mangiava e faceva quei video ed è successo adesso mentre era in una clinica e si stava prendendo cura di se stesso. È morto a causa di un infarto”.

Il cordoglio

Tanti i messaggi di cordoglio da parte dei fan. “Altri lo prendono in giro, lo insultano, lo deridono. Io invece voglio ricordarlo per la pacatezza, la cultura e la bontà d’animo che lo contraddistinguevano. Ciao Omar, che la terra ti sia lieve”, scrive uno di questi.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823