"Quanto Rumore che hai fatto", il cordoglio social per la morte di Raffaella

“Quanto Rumore che hai fatto”, il cordoglio social per la morte di Raffaella

Daniela Vitello

“Quanto Rumore che hai fatto”, il cordoglio social per la morte di Raffaella

| 05/07/2021
“Quanto Rumore che hai fatto”, il cordoglio social per la morte di Raffaella

Tutti ricordano e salutano la Raffa nazionale

  • La notizia ha scosso l’Italia intera
  • Berlusconi: “Le ho voluto molto bene”
  • Arbore: “Tanti ricordi mi legano a lei”

Tantissimi i personaggi del mondo della politica, dello spettacolo e dello sport che in queste ore stanno ricordando e salutando Raffaella Carrà sui social. La morte della regina della tv ha scosso l’Italia intera.

Silvio Berlusconi: “Raffaella Carrà è stata uno dei simboli della televisione italiana, forse il personaggio più amato. Con i suoi programmi ha saputo parlare a generazioni molto diverse, avendo la capacità di rimanere sempre al passo coi tempi e senza mai scadere in volgarità. Mancherà a milioni di telespettatori che l’hanno amata per il suo stile e a tutti quelli che – come me – hanno avuto l’opportunità di conoscerla e di lavorarci assieme. Io le ho voluto molto bene. Ciao Raffaella”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Beppe Sala: “Le icone non muoiono mai. Grazie, Raffaella”.

Raffaella Carrà e Beppe Sala (Foto Instagram)

Pippo Baudo: “Sono immensamente scosso. Raffaella Carrà è stata un’artista eccezionale, un’autodidatta straordinaria, io la conosco dagli inizi della sua carriera. Io non sono riuscito mai a fare un programma con lei, era l’unico rimprovero che le facevo sempre, è il mio grandissimo rimpianto. Aveva studiato ballo, era diventata anche una grande ballerina. Quando fece coppia con Mina, c’era un’asimmetria notevole tra le due, perché Mina è più alta di lei, eppure lei annullava questa asimmetria. E poi, è una delle poche soubrette italiane, forse l’unica, che ha avuto successo nei Paesi ispanici”.

Renzo Arbore: “Gli storici parleranno della fine della bella epoque del piccolo schermo. Provo un grande dolore per aver perso un’amica e una collega. Ho tanti ricordi che mi legano a lei, alle giornate trascorse in piscina insieme con Gianni Boncompagni e Mario Marenco. Ricordo con grande affetto un concerto di Aretha Franklin che abbiamo visto insieme alla Bussola, anche con Gianni. O gite in campagna nell’aretino. Ricordo con commozione quando l’ho ospitata alla mia trasmissione ‘No non è la Bbc’ quando mi ha parlato appunto del suo amore con Gianni. Era una vera romagnola, brava in tutto, allegra, simpatica. In Romagna dovrebbero indire una settimana di lutto”.

Lorella Cuccarini: “Una notizia che fa male. Tanto. Il mito di sempre rinasce in Cielo. Rip Raffaella”.

Simona Ventura: “Questa notizia mi ha tagliato le gambe, sono incredula, non me l’aspettavo. Sconvolgente. Se ne va l’icona della tv. Per sempre. Raffaella Carrà”.

Carlo Conti: “Oggi si è spenta una delle stelle più luminose dello spettacolo. Un dolore immenso. Ma Raffa risplenderà per sempre e non morirà mai”.

Antonella Clerici: “Sei stata per tutte noi un’icona da imitare, un punto di riferimento per chi ambiva a fare tv. Un mito irraggiungibile. Un talento ineguagliabile in tutto. Una Stella che brillerà in eterno”.

Milly Carlucci: “Sono Scioccata. Giornata triste e dolorosa. Un abbraccio pieno di affetto ai suoi cari e un immenso Grazie a Te Raffaella, per tutto quello che ci hai regalato”.

Christian De Sica: “Ciao tesoro ti ricorderò sempre come la sera di quel duetto”.

Raffaella Carrà e Christian De Sica (Foto Instagram)

Michelle Hunziker: “Raffaella Carrà: Donna forte, emancipata, pionieristica in tutto e d’ispirazione per chi voleva fare il nostro mestiere. Ho avuto il piacere di cantare con lei e di conoscerla, era di una simpatia unica. Fai buon viaggio grande Raffaella”.

Loredana Bertè: “Che tristezza. Sono rimasta incredula. Credo che nessuno se l’aspettasse. Buon viaggio all’ICONA per antonomasia della TV e dello spettacolo. Sentite condoglianze ai suoi cari e a tutti quelli che da oggi restano orfani della loro REGINA. Fai buon viaggio”.

Amadeus: “Questo fiore è per te Raffaella… La Rosa gialla era un fiore che amavi molto, un fiore elegante che esprime entusiasmo, solarità, buonumore, vivacità, tutte caratteristiche che ti appartengono e ti hanno resa UNICA. Oggi è un giorno di lutto, si è spenta una grande Stella che continuerà a brillare, perché Raffaella Carrà ha scritto pagine straordinarie ed indimenticabili della storia dello spettacolo! Che dispiacere immenso. TI AMEREMO PER SEMPRE”.

Mara Venier: “Un grande dolore…ciao Raffaella, sei e rimarrai la più brava. RIP”.

Alberto Matano: “Il carisma di pochi, dei grandi. Ciao Raffaella”.

Raffaella Carrà e Alberto Matano (Foto Instagram)

Barbara D’Urso: “È impossibile pensare che Lei non ci sia più. Raffaella è una di quelle persone che si fatica a pensare che possano andare via. Era malata da qualche tempo ma non lo aveva reso noto. È stato l’ultimo grande gesto d’amore verso il suo pubblico, che ha amato come se fosse una parte di sé. Come ha detto il suo adorato e tanto amato Iapino, non voleva che il triste ricordo della malattia offuscasse quello sfavillante del successo. Era un ciclone di energia, che mi travolgeva tutte le volte che capitava ci incontrassimo. Quell’energia continuerà però a vivere con forza in ogni sua canzone, in ogni sua inconfondibile risata, perché Raffaella non è andata via. Raffaella c’è e ci sarà sempre ogni volta che l’aria si riempirà della sua voce. Mancherà, mancherà a tutti e sarà un po’ meno bello “far l’amore da Trieste in giù”, ma come dico sempre io #gliartistinonmuoionomai”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Barbara D’Urso e Raffaella Carrà (Foto Instagram)

Gianni Morandi: “5 luglio. Che dolore! Non ci voglio credere…”.

Rosita Celentano: “Arrivederci mia cara Raffaella! La fortuna di averti conosciuto e averti un po’ vissuto mi terrà compagnia! Buon viaggio fra le nuvole”.

Alba Parietti: “Se fosse possibile fare un paragone e come se fosse morto a Maradona per gli argentini Pelé per i brasiliani. Raffaella fa parte della storia di ognuno di noi. Abbiamo avuto il privilegio di averla, ho avuto il privilegio di conoscerla nulla sarà più come prima pensando che non c’è più il mito vero la storia la più grande icona della televisione. Ciao Raffaella. Incredibile pensare a questa tua partenza senza preavviso”.

Laura Pausini: “Sei stata, sei e sarai l’unica regina. Per me, per tutto il mondo”.

Al Bano Carrisi: “Tu continuerai a vivere nella mente di tutti coloro che ti hanno amata, siamo milioni in ogni parte del mondo! Raffaella è Viva!!!”.

Al Bano Carrisi e Raffaella Carrà (Foto Instagram)

Francesco Renga: “Ciao Raffa… con te se ne va un mito e un pezzo felice della vita di ognuno di noi. Mancherai”.

Giucas Casella: “Ho il cuore rotto dal dolore. La tua energia ,così travolgente non la dimenticherò mai vola tra gli angeli”.

Paolo Conticini: “Ciao Raffaella è stato un privilegio conoscerti e “ballare” con te…”.

Patty Pravo: “Ciao Raffaella ….. sono senza parole”.

Vasco Rossi: “La più BELLA e la più brava di sempre!! Ciao Raffaella”.

Paola Perego: “Ciao Maestra, icona televisiva e musicale. Simbolo di intere generazioni”.

Cristiano Malgioglio: “Raffaella amore mio …sono disperato. Non posso credere che ci hai lasciati. Sento che mi manca anche il cuore. Ti avevo sentita qualche mese fa… ricordo che mi avevi detto: Cristiano quando arrivi tu la TV cambia colore ti prego non cambiare mai. Le tue parole mi avevano emozionato. Sei stata molto importante per me e adesso ho tante lacrime da versare. Non mi aspettavo di avere questo dolore. Ti amerò per sempre”.

Cristiano Malgioglio e Raffaella Carrà (Foto Instagram)

Paola Turci: “Arrivederci, Musa”.

Gigi D’Alessio: “Ho letto la notizia e non potevo crederci…Ciao Raffaella, icona senza tempo. Voglio ricordarti così, mentre cantavamo insieme”.

Francesca Manza: “Quanto Rumore che hai fatto!”.

Ornella Vanoni: “Ho saputo adesso che Raffaella non c’è più; la notizia mi è arrivata come un colpo al cuore!”.

Marco Liorni: “Lascia tanto Raffaella; qui da noi in Rai lascia in eredità anche una cultura del lavoro della quale tutti in azienda hanno sempre raccontato”.

Giorgia: “E che si può dire? Hai dato sempre tutto di te con l’onestà di una meravigliosa artista e una meravigliosa persona, ciao Raffa nostra”.

Elisa Isoardi: “Grande donna, antesignana nella conduzione e nella musica, grazie Raffaella per esserci sempre stata”.

Angela Melillo: “Sono cresciuta amandoti, e guardandoti in tutta la tua luce, regina dello spettacolo e del mio cuore. Pur sapendo cosa stavi affrontando, ho sempre sperato che non arrivasse mai questo momento. Ciao”.

Raffaella Carrà e Angela Melillo (Foto Instagram)

Vanessa Incontrada: “Cosa dire??? Non ci sono parole per ciò che ho provato nel leggere il tuo addio… sei e sarai la nostra e unica Raffaella…tu eri e sarai sempre così a colori…eri la simpatia, la magia, i fiori e l’allegria… un beso muy grande con todo mi amor del mundo”.

Stefania Orlando: “Con te se ne va una parte di me, una parte di tutti coloro che ti hanno amata e sentita come una figlia, una mamma, una sorella, una di famiglia. Sei stata una straordinaria professionista da cui, tutte noi che ci siamo avvicinate al mondo dello spettacolo, abbiamo attinto e cercato di essere almeno il tuo mignolo. Ma tu eri unica nel tuo genere, e tale rimarrai per tutti noi. Grazie Raffaella per i tanti momenti di felicità che ci hai regalato e per la tua risata che continuerà ad echeggiare nelle nostre teste e nei nostri cuori”.

Raffaella Carrà e Stefania Orlando (Foto Instagram)

Stefano Accorsi: “Che dispiacere grandissimo. Sembra impossibile”.

Mara Maionchi: “Nessun divismo e grande gentilezza, professionalità, intuito, talento, empatia, gioco di squadra e tanto, tantissimo lavoro. Ti piangiamo oggi ma ti ricorderemo per sempre, è stato un onore”.

Noemi: “Sei e rimarrai un’icona per tutti ma per me sei stata anche insegnante, amica, guida e faro nella notte. Ricordo il rigore che mi hai insegnato. Provare e riprovare per raggiungere la perfezione, perché quello che offrivamo al pubblico era sacro. Ricordo i tuoi consigli materni. Ricordo di quando mi è caduta la scaletta del programma e tu mi hai detto che dovevo raccoglierla e sbatterla tre volte per non avere sfortuna. Ricordo di quando andai in Spagna e la gente mi fermava perché mi aveva visto con te in TV. Hai fatto cose che nessuno in Italia (e nel mondo) si poteva anche solo immaginare di poter fare. Hai dato potere alla donna, icona di quello che oggi si chiama body positivity. Essendo te stessa hai conquistato il mondo. Un orgoglio per me aver lavorato al tuo fianco. Per sempre sarò grata per tutti i consigli che mi hai dato. Ti voglio bene!”.

Noemi e Raffaella Carrà (Foto Instagram)

Francesco Facchinetti: “Ciao Raffaella. Per noi rimarrai sempre. LA PIÙ GRANDE. Educata, unica e mai fuori posto. Una VERA STAR d’altri tempi. Da Trieste in giù, passando per tutto il mondo, LA CARRÀ rimarrà per sempre nella nostra memoria. RIP”.

Luca Bizzarri: “C’era solo lei, a un certo punto c’era soltanto lei”.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823