Fanno cremare il gatto, qualche giorno dopo il felino si ripresenta a casa

Fanno cremare il gatto, qualche giorno dopo il felino si ripresenta a casa

Daniela Vitello

Fanno cremare il gatto, qualche giorno dopo il felino si ripresenta a casa

| 17/06/2021
Fanno cremare il gatto, qualche giorno dopo il felino si ripresenta a casa

I padroni non riuscivano a credere ai propri occhi

  • E’ accaduto nel Regno Unito
  • Il felino cremato era di qualcun altro
  • La padrona: “Mio figlio ha gridato al miracolo”

Lo scorso 19 maggio, a Warrington, nel Cheshire (Regno Unito), Frankie, un soriano di 16 anni, ha fatto perdere le proprie tracce gettando nella disperazione la famiglia Fitzsimons. Dopo tante ricerche, i padroni hanno rinvenuto nella vicina autostrada un felino morto. L’animale aveva il pelo dello stesso colore di quello di Frankie e gli assomigliava incredibilmente. A quel punto, i proprietari hanno deciso di farlo cremare in modo che le sue ceneri fossero custodite nel vicino cimitero degli animali.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

La scoperta choc: Frankie era vivo e vegeto

Qualche giorno dopo, alla porta di casa, come se nulla fosse, è riapparso Frankie, vivo e vegeto. Il gatto ha iniziato a miagolare attirando l’attenzione della padrona Rachel che, sotto choc, ha iniziato a piangere e urlare. “E’ tornato fragile e affamato, ma vivo – ha dichiarato la donna alla BBC – Evidentemente abbiamo cremato il gatto di qualcun altro. Mio figlio quando l’ha visto ha gridato al miracolo”. Si dice che i gatti abbiano sette vite… Frankie ha mostrato di averne qualcuna in più.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823