"Vattinni, t'ammazzo", inviato di "Ore 14" aggredito a Mazara del Vallo

“Vattinni, t’ammazzo”, inviato di “Ore 14” aggredito a Mazara del Vallo

Daniela Vitello

“Vattinni, t’ammazzo”, inviato di “Ore 14” aggredito a Mazara del Vallo

| 15/06/2021
“Vattinni, t’ammazzo”, inviato di “Ore 14” aggredito a Mazara del Vallo

Milo Infante condivide il video dell’aggressione

  • Il conduttore: “Cercare la verità su Denise a Mazara può essere pericoloso”
  • Insulti e intimidazioni nei confronti dell’inviato: “Non ho un ca**o da perdere”
  • L’aggressore sarà denunciato dopo “botte e minacce”

Insulti ed intimidazioni nei confronti di un inviato del programma di Rai2 “Ore 14”. La trasmissione condotta da Milo Infante segue da settimane il caso della scomparsa di Denise Pipitone. Nonostante la pausa stagionale, “Ore 14” è tornato eccezionalmente in onda con alcuni appuntamenti dedicati proprio alla piccola sequestrata 17 anni fa a Mazara del Vallo. Proprio nel comune siciliano, l’inviato di “Ore 14” è stato minacciato e aggredito da un uomo.

Denise Pipitone (Foto da video)

“Questo signore sarà denunciato”

“Cercare la verità su Denise a Mazara può essere pericoloso – scrive Milo Infante sui social condividendo la clip – Aggredito l’inviato di Ore 14. Solidarietà e affetto al nostro Fadi. Ore 14 Rai2 è anche questo. Cercare in strada le notizie e ottenere botte e minacce. Questo signore sarà denunciato anche se dice che non ha nulla da perdere. Sempre grazie invece a Mazara del Vallo e ai suoi fantastici abitanti che ci hanno accolto con affetto e disponibilità”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

GUARDA IL VIDEO

Milo Infante (Foto da video)

L’aggressore: “Io non ho un ca**o da perdere”

“Che ci siete venuti a fare qua? – urla l’uomo – Vattinni perché t’ammazzo! Levati davanti ai co***oni, tu e quel testa di m***ia! Vattinni perché t’ammazzo, a te e lui pure”. “Non ti devi arrabbiare, ce ne andiamo”, dice l’inviato. “Appena mi vedo da qualche parte sulla Rai….vengo….ca**i vostri sono. Ve lo dico: io non ho un ca**o da perdere”, chiosa l’uomo.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823