Fermato ex concorrente de "L'Eredità": avrebbe ucciso il padre a martellate e ferito la madre

Fermato ex concorrente de “L’Eredità”: avrebbe ucciso il padre a martellate e ferito la madre

Daniela Vitello

Fermato ex concorrente de “L’Eredità”: avrebbe ucciso il padre a martellate e ferito la madre

| 26/04/2021
Fermato ex concorrente de “L’Eredità”: avrebbe ucciso il padre a martellate e ferito la madre

Uno scrittore di thriller al centro di un terribile caso di cronaca

  • Il padre trovato con il cranio sfondato e la madre con i polsi tagliati
  • Marco Eletti ha chiamato le forze dell’ordine denunciando un incendio
  • Dopo aver reso dichiarazioni contraddittorie, è stato fermato

Uno scrittore di thriller che nel gennaio 2019 aveva partecipato come concorrente al quiz “L’Eredità” è al centro di un terribile caso di cronaca. Marco Eletti, 33 anni, è in stato di fermo con l’accusa di omicidio e di tentato omicidio. L’uomo avrebbe ucciso il padre a martellate e poi avrebbe tentato di sopprimere anche la madre.

Il gesto dopo una lite per questioni patrimoniali

E’ accaduto a San Martino in Rio (Reggio Emilia) nella casa in cui abitavano i due coniugi. Impiegato tecnico in un’azienda di ceramica nel Reggiano, Eletti vive altrove con la compagna. Il giorno della tragedia, si è recato a casa dei genitori. Qui secondo l’accusa sarebbe scoppiata una lite per questioni patrimoniali.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Il padre trovato con la testa fracassata e la madre con i polsi tagliati

Eletti avrebbe colpito più volte il padre Paolo, 58 anni, alla testa con un martello. Quindi avrebbe tentato di uccidere anche la madre Sabrina che è stata rinvenuta in stato di incoscienza con i polsi tagliati e adesso versa in gravi condizioni in ospedale.

Marco Eletti (Foto Facebook)

Marco Eletti ha chiamato le forze dell’ordine per un principio di incendio

A lanciare l’allarme è stato proprio Marco Eletti. Alle forze dell’ordine lo scrittore ha denunciato un principio di incendio a casa dei genitori ma la scena che si è presentata agli occhi degli agenti era completamente diversa. Il principio di incendio è stato subito ritenuto un tentativo per depistare le indagini e poco probabile l’ipotesi di un omicidio-suicidio.

Marco Eletti in stato di fermo

Dopo essere stato interrogato e aver reso dichiarazioni contraddittorie, Eletti è stato fermato ma da parte sua non c’è stata sinora alcuna confessione. La madre si trova in coma farmacologico. Al suo arrivo in ospedale, aveva perso molto sangue e pare che fosse stata anche narcotizzata.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

LEGGI ANCHE: Massimo Cannoletta, lo sfogo del campione de “L’Eredità”: “Non ho ancora visto i 280mila euro vinti”

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823