Denise Pipitone, Piera Maggio all'attacco: "Anna Corona si era infatuata di me"

Denise Pipitone, Piera Maggio all’attacco: “Anna Corona si era infatuata di me”

Daniela Vitello

Denise Pipitone, Piera Maggio all’attacco: “Anna Corona si era infatuata di me”

| 22/04/2021
Denise Pipitone, Piera Maggio all’attacco: “Anna Corona si era infatuata di me”

Rivelazioni e documenti inediti a “Chi l’ha visto?”

  • Piera Maggio non si arrende e va all’attacco
  • “Dopo 17 anni sta uscendo tutto lo schifo”
  • “Anna Corona aveva atteggiamenti ambigui verso di me”

“Chi l’ha visto?” torna ad occuparsi del caso di Denise Pipitone, la bambina scomparsa nel 2004 da Mazara del Vallo e mai più ritrovata. Il programma condotto da Federica Sciarelli mostra documenti inediti tra cui un’intercettazione ambientale registrata all’interno del commissariato di Mazara del Vallo dieci giorni dopo il rapimento di Denise in cui Anna Corona, moglie di Piero Pulizzi (papà della bambina, ndr.), parla in tono confidenziale con un militare dandogli del tu.

L’intercettazione di Anna Corona (Foto da video)

Piera Maggio: “Dopo 17 anni sta venendo fuori tutto lo schifo”

Ospite in collegamento con il suo avvocato Giacomo Frazzitta, Piera Maggio – mamma di Denise – ribadisce la sua convinzione che ci siano stati dei buchi neri nell’inchiesta sul sequestro di sua figlia e torna a puntare il dito contro Anna Corona e Jessica Pulizzi.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

“In questa storia ci sono incompetenze da parte degli inquirenti, anomalie, ma anche tantissimi depistaggi, che non hanno permesso di ritrovare mia figlia – si sfoga – Lo dico con forza da anni. Finalmente dopo 17 anni sta venendo fuori lo schifo che c’è dietro a questa vicenda. Io ricordo ancora il sorriso beffardo di uno dei giudici. Erano giudici civilisti che per la prima volta erano in un caso penale così grosso. Ci sono state tante cose che non andavano. Un mucchio di bugie fin dall’inizio ed è andata sempre peggio”. 

Federica Sciarelli (Foto da video)

“Io non ho portato via il marito ad Anna Corona”

Piera Maggio svela un dettaglio inedito su Anna Corona: “C’è un aspetto che non è mai stato raccontato pubblicamente e questa sera la racconterò perché è stato tutto verbalizzato e messo agli atti sin da subito. Io raccontai fin da subito gli atteggiamenti ambigui di Anna Corona nei miei confronti. Ora che lei avesse degli altri gusti sessuali, oltre al marito nel loro matrimonio … perché io ho avuto una conoscenza con questa donna e con questa famiglia. Io non ho trovato la famiglia del Mulino Bianco e non ho portato il marito via il marito a nessuno e questo deve essere ben chiaro. Io ho conosciuto una coppia scoppiata. Quando ho visto che c’erano delle cose che non andavano nella signora Anna Corona, io mi sono allontanata. Ci sono stati atteggiamenti ambigui nei miei confronti. Io glielo dissi e lei sviò. Ognuno può vivere la sua sessualità come vuole ma si deve essere chiari”.

Denise Pipitone (Foto da video)

“Anna Corona si era infatuata di me”

“Non si è mai capito cosa volesse in realtà Anna Corona da me, che poi amiche non siamo mai state, non abbiamo mai avuto quella confidenza che esiste tra amiche – aggiunge – Per me era una conoscente. Della sua ambiguità ho parlato sin dall’inizio con gli inquirenti al punto che hanno ipotizzato altre cose. La mia ipotesi è che lei fosse gelosa di me come persona, ma non solo per il suo matrimonio che non andava bene ed è finito con la separazione. Ho sempre sostenuto che si fosse infatuata di me. Questa sera lo dico chiaramente, è tutto scritto agli atti dall’1 settembre 2004″.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

LEGGI ANCHE: Denise Pipitone, Piera Maggio a “Chi l’ha visto?”: “Ho subito stalking da Jessica Pulizzi”

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823