Cliente non raggiunge l'orgasmo, interviene la polizia e la prostituta gli fa uno sconto - Perizona Magazine

Cliente non raggiunge l’orgasmo, interviene la polizia e la prostituta gli fa uno sconto

Daniela Vitello

Cliente non raggiunge l’orgasmo, interviene la polizia e la prostituta gli fa uno sconto

| 05/09/2020
Cliente non raggiunge l’orgasmo, interviene la polizia e la prostituta gli fa uno sconto

Quaranta euro. A tanto ammonta la cifra pattuita tra una prostituita e un cliente che verso le due del mattino si sono appartati all’interno di una lavanderia automatica aperta 24 ore su 24 a Busto Arsizio, in provincia di Varese. Ad un certo punto, però, qualcosa è andato storto. Prostituita e cliente hanno iniziato a litigare ferocemente.

Come racconta il quotidiano “La Prealpina”, dal momento che l’uomo “perdeva tempo” a raggiungere l’orgasmo, la donna ha manifestato l’intenzione di interrompere il rapporto. Da lì si è scatenato il putiferio. Il cliente ha preteso la restituzione dei 40 euro. La escort gli ha negato il rimborso considerando il servizio espletato. Le loro urla sono state udite dal vicinato che ha chiamato le forze dell’ordine.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Gli agenti giunti sul posto hanno fatto ragionare i due litiganti facendoli arrivare ad un compromesso. Il cliente ha rimediato 10 euro di sconto sulla prestazione e gli animi si sono finalmente placati. “La donna restituiva al suo cliente la somma di 10 euro quale risarcimento, in attuazione del codice dei consumatori, ovvero della cosiddetta garanzia con formula soddisfatti o rimborsati”, recita il verbale redatto dalla pattuglia intervenuta.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823