Erezione per tre giorni di fila, operato d’urgenza: “Aveva preso un farmaco per tori”

Daniela Vitello

Erezione per tre giorni di fila, operato d’urgenza: “Aveva preso un farmaco per tori”

| 14/01/2020
Erezione per tre giorni di fila, operato d’urgenza: “Aveva preso un farmaco per tori”
Un uomo è finito in ospedale dopo aver assunto come stimolante sessuale una dose massiccia di un farmaco usato per i tori che gli ha causato un’erezione per tre giorni. E’ accaduto a Reynosa, una città messicana al confine con gli Stati Uniti. Come racconta il “Daily Mail” che cita a sua volta il giornale peruviano “La Republica”, l’uomo voleva fare bella figura con una 30enne di cui si era invaghito e ha percorso la bellezza di 900 km per acquistare il farmaco usato per fortificare i tori da monta prima dell’inseminazione. Dopo averlo assunto senza consultare un medico, per l’uomo è cominciato un calvario lungo 72 ore. Dopo tre giorni di sofferenza e dolori atroci, si è recato Specialist Hospital 270. Accertata la prolungata erezione, i medici lo hanno operato d’urgenza scongiurando conseguenze drammatiche quali danni permanenti ai genitali. CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

COMMENTA

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823