Si sveglia col pancione e partorisce 45 minuti dopo: “Non sapevo di essere incinta”

Daniela Vitello

Si sveglia col pancione e partorisce 45 minuti dopo: “Non sapevo di essere incinta”

| 06/04/2019
Si sveglia col pancione e partorisce 45 minuti dopo: “Non sapevo di essere incinta”

Una storia incredibile arriva dal Regno Unito. A raccontarla è il “Daily Mail”. Qualche mese fa, Emmalouise Leggate è andata a letto come tutte le sere per risvegliarsi il mattino seguente con il pancione. 45 minuti dopo, la ragazza ha partorito nel parcheggio dell’ospedale di Glasgow, in Scozia, dove è stata condotta dalla nonna.

Emmalouise non sapeva di essere incinta e nei mesi precedenti non aveva manifestato alcun sintomo che le facesse ipotizzare una gravidanza. La giovane aveva associato l’assenza di ciclo all’assunzione della pillola. Il feto si era posizionato più in alto rispetto al normale, salvo poi scendere improvvisamente al momento del parto.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

E’ stata la nonna ad accorgersi del pancione. Il travaglio è stato così rapido che Emmalouise non ha fatto in tempo ad arrivare in sala parto. La bimba, in perfetta salute, è nata a otto mesi nel parcheggio del nosocomio.

“Non avevo fatto il test di gravidanza, non avevo sintomi, niente, niente di niente – racconta la giovane – non l’ho mai sentita calciare e non ho mai avuto alcun malessere tipico di chi aspetta un figlio. I medici non sono riusciti a spiegare perché non avevo il pancione nei mesi precedenti. Avevo solo preso un po’ di peso ma non ci avevo fatto caso. Mi hanno solamente detto che la bambina si era adagiata nella parte bassa della schiena. Per quel che riguarda l’interruzione del ciclo, credevo dipendesse dalla pillola”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Emmalouise Leggate

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823