L'ayatollah: "Se metti incinta tua moglie pensando a un'altra, nascerà figlio gay" - Perizona Magazine

L’ayatollah: “Se metti incinta tua moglie pensando a un’altra, nascerà figlio gay”

Daniela Vitello

L’ayatollah: “Se metti incinta tua moglie pensando a un’altra, nascerà figlio gay”

| 21/04/2015
L’ayatollah: “Se metti incinta tua moglie pensando a un’altra, nascerà figlio gay”

Le ultime dichiarazioni dell’ayatollah Hossein Dehnavi, noto predicatore iraniano, stanno destando parecchio scalpore. Secondo quanto riporta il “Daily Mail”, durante uno dei suoi recenti discorsi pubblici, Dehnavi ha dato consigli sul concepimento dei figli.

In particolare, l’ayatollah – che nel suo curriculum vanta anche un riconoscimento dal Ministero della Salute di Teheran – ha dichiarato davanti ai suoi discepoli che “se un uomo ingravida la moglie pensando a un’altra donna, i figli nasceranno gay”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Un’affermazione delirante per il mondo occidentale, ma non per l’Iran dove l’omosessualità è punibile anche con la morte. Hossein Dehnavi ha dispensato perle di saggezza anche sulla vita sessuale delle coppie: “Le donne devono seguire rigidi modelli di comportamento. Quelle che portano male il velo provocano l’omosessualità negli uomini, e la donna deve sottomettersi alle richieste sessuali del marito sempre e in ogni luogo. È bene, però, fare sesso con moderazione, altrimenti l’uomo si satura: mai più di due volte a settimana. Le donne devono portare biancheria intima chiara se hanno la pelle più scura e viceversa”.

Per il predicatore, il piacere femminile è un peccato: “La donna deve pensare solo al piacere del marito”.

 

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823