Stadio, morto un componente della band: "Ci ha lasciato stasera"

Stadio, morto un componente della band: “Vogliamo ricordarlo col sorriso”

Daniela Vitello

Stadio, morto un componente della band: “Vogliamo ricordarlo col sorriso”

| 29/12/2022
Stadio, morto un componente della band: “Vogliamo ricordarlo col sorriso”

2' DI LETTURA

Gravissimo lutto nel mondo della musica. E’ scomparso all’età di 70 anni Giovanni Pezzoli, batterista e fondatore degli Stadio insieme a Gaetano Curreri, Marco Nanni, Ricky Portera e Fabio Liberatori. “Giovanni non sta bene – recitava un post apparso a fine novembre su una pagina Facebook dedicata al musicista bolognese – Vi chiediamo di avere pazienza e pensare a Gio con tutta la positività possibile. Sono momenti difficili. Amato Gio, raccogli tutte le forze che sicuramente troverai nel tuo essere battagliero di natura, fossero anche solo un desiderio o una fantasia, sarebbero comunque sufficienti a ridarti il tuo inconfondibile sorriso. Accogli il nostro affetto e trasformalo in quell’energia che ti sei sempre portato addosso come un abito della festa. Noi siamo qui che ti aspettiamo…”.

Giovanni Pezzoli (Foto Instagram)

Gli Stadio annunciano la scomparsa di Giovanni Pezzoli

“Forza Giovanni”, era il messaggio di incoraggiamento condiviso dagli altri componenti degli Stadio sul profilo Instagram ufficiale del gruppo. Proprio da quell’account arriva oggi la notizia della morte di Pezzoli. “Alle 21.00 di questa sera purtroppo Giovanni ci ha lasciato – annunciano gli Stadio – I nostri pensieri e i nostri cuori sono pieni di dolore! Vogliamo ricordarlo con il suo sorriso e la voglia di fare musica per farci e farvi divertire. Ciao Giovanni. Gli Stadio”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Gli Stadio (Foto Facebook)

La vittoria al “Festival di Sanremo” nel 1996

Giovanni Pezzoli si è sentito male (GUARDA IL VIDEO) a poco più di un anno dal malore che aveva colpito Gaetano Curreri, frontman della band con cui il batterista scomparso oggi aveva vinto il “Festival di Sanremo” nel 1996 con la canzone “Un giorno mi dirai”. Gli ultimi anni sono stati facili per Giovanni Pezzoli. Nel marzo del 2016, dopo la vittoria al Festival, ebbe un grave malore mentre si trovava in montagna. A darne notizia furono gli Stadio: “Il nostro Giovanni questa notte è stato colpito da un grave malore: per fortuna, ora sta Bene!! È nostra premura mandare a lui un enorme abbraccio e ringraziare tutti voi per l’enorme affetto che sta arrivando in queste ore!”.

Il ritorno sul palco dopo il malore

“Caro Giovanni, ci hai fatto un bello scherzetto – scrisse Gaetano Curreri all’epoca – Ma in fondo sappiamo che sei la nostra vecchia roccia e che presto tornerai in una forma da fare invidia a tutti quanti. Adesso tiriamo un po’ il freno, così potrai pensare a riprenderti”. Pezzoli tornò sul palco nell’agosto successivo. Lo scorso giugno, era stato ricoverato per accertamenti.

Gaetano Curreri

I problemi di salute di Gaetano Curreri

Lo stesso Gaetano Curreri ha affrontato negli ultimi anni dei gravi problemi di salute. Nel 2003 il cantante emiliano fu colpito da un ictus mentre si trovava ad Acireale, in Sicilia. Nel 2019 un nuovo malore senza conseguenze serie. Nel 2021 Curreri ebbe un infarto durante un concerto che stava tenendo con i Solis String Quartet a San Benedetto del Tronto.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 29/12/2022 23:40
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965