Miriam Leone svela dettagli del matrimonio

Miriam Leone: “Io e mio marito ci siamo conosciuti ad una festa. Eravamo gli unici siciliani”

Paola Chirico

Miriam Leone: “Io e mio marito ci siamo conosciuti ad una festa. Eravamo gli unici siciliani”

| 14/11/2022
Miriam Leone: “Io e mio marito ci siamo conosciuti ad una festa. Eravamo gli unici siciliani”

2' DI LETTURA

Miriam Leone e Giacomo Gianniotti, i nuovi volti di Eva Kant e Diabolik, sono stati ospiti a “Verissimo”. I due attori hanno infatti presentato il nuovo film “Diabolik-Ginko all’attacco”, in sala a partire dal 17 novembre, e hanno svelato alcuni dettagli della loro vita privata. In particolare, l’attrice ha raccontato come ha conosciuto suo marito, l’imprenditore Paolo Carullo. Insieme hanno da poco festeggiato un anno di matrimonio, dopo le nozze celebrate in Sicilia nel settembre 2021, nella splendida cornice di Scicli.

Miriam Leone, Silvia Toffanin e Giacomo Gianniotti (Foto Facebook)

Miriam Leone confessa: “Non avevo l’esigenza di sposarmi”

La super riservata Miriam Leone si è sbottonata sulla dolce metà: “Non avevo l’esigenza di sposarmi ma quando ho incontrato mio marito ho detto ‘con lui sì’, è proprio la persona che fa la differenza”. Entrambi sono siciliani ma non si sono conosciuti in Sicilia. “Il primo incontro è avvenuto in Toscana – ha rivelato l’ex Miss Italia – Ci siamo conosciuti a una festa. Ho trovato l‘unico siciliano della festa. Abbiamo iniziato a parlare della Sicilia e da lì siamo finiti all’altare”. Miriam Leone ha mostrato la fede a Silvia Toffanin.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Miriam Leone e Giacomo Gianniotti (Foto Facebook)

“Sono fortunata ad aver realizzato i miei sogni”

L’attrice si è trasferita a Milano per amore: “Mio marito vive e lavora qui… È una città bellissima ma in Sicilia c’è una natura diversa, il mare. Io ero abituata ad andare a mare, prendere un aperitivo con le amiche. La vita semplice”. Miriam Leone ha avuto diversi modelli durante la crescita. “Le donne della mia famiglia fanno parte di me – ha spiegato – Sono sarte, ricamatrici quindi donne di una volta, molto protettive, solari. Poi ci sono stati il cinema, la televisione, la letteratura che mi hanno dato altri modelli che mi spingevano a sognare e a superare la mia realtà che a volte mi stava stretta. Questo mi ha spinto a partire da sola e a provare”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 14/11/2022 12:19
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965