Matteo Bassetti insultato, l'"agguato" durante l'aperitivo con la moglie

Matteo Bassetti insultato, l'”agguato” durante l’aperitivo con la moglie

Daniela Vitello

Matteo Bassetti insultato, l'”agguato” durante l’aperitivo con la moglie

| 20/02/2022
Matteo Bassetti insultato, l'”agguato” durante l’aperitivo con la moglie

3' DI LETTURA

E’ accaduto nel cuore di Genova

  • Sul posto è intervenuta la polizia e l’infettivologo è stato costretto a lasciare il locale
  • Lo sfogo social del medico: “Neanche un aperitivo in santa pace! Attacco vile e gratuito”
  • Chi è Maria Chiara Milano Vieusseux, moglie di Bassetti dal 2003 e madre dei suoi due figli

Matteo Bassetti continua ad essere bersaglio di insulti e minacce da parte dei no vax. Ragion per cui è finito sotto sorveglianza. L’ultimo episodio, da lui stesso raccontato sui social, risale a ieri sera. Il direttore della Clinica di Malattie Infettive del Policlinico San Martino di Genova stava consumando un aperitivo all’aperto insieme alla moglie Maria Chiara Milano Vieusseux quando un gruppetto di persone contrarie alla vaccinazione anti-Covid e alla certificazione verde ha pensato bene di rovinargli la serata.

Matteo Bassetti con la moglie Maria Chiara (Foto ‘Chi’)

“Attacco vile e gratuito nel centro cittadino”

“Nemmeno un aperitivo in santa pace! – ha scritto l’infettivologo – Ieri sera ho subito l’ennesima violenta aggressione verbale da parte di un manipolo di no vax no greenpass, o quello che erano, mentre ero seduto ad una tavolino in via XX Settembre, la principale via di Genova, per un aperitivo con mia moglie. Un attacco vile, gratuito, in una contesto della mia vita privata in cui, l’unica mia colpa, era quella di godermi il venerdì sera nel centro cittadino. Questi personaggi con un attacco simile (al grido di ‘Bassetti vattene da Genova’) per l’ennesima volta dimostrano quanto poco gli importi del vaccino, della salute, del benessere sociale, in quanto il loro scopo è soltanto quello di fomentare odio nei miei confronti e di tutti i sanitari e turbare la tranquillità dei cittadini”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Matteo Bassetti con la moglie Maria Chiara Milano Vieusseux (Foto da video)

“Continuerò a lottare, avanti a testa altissima”

“Ciò che mi rammarica di più – ha concluso – è che, nel corso di questi due anni in cui vengo spesso brutalmente attaccato con ogni tipo di insulto, una parte anche della politica cittadina genovese non abbia mai speso una parola di solidarietà. Meditiamo. Personalmente, continuerò a lottare per quei valori di libertà, anche di espressione, che mi hanno sempre animato. Avanti a testa altissima”. Come racconta “GenovaToday”, Bassetti è stato costretto ad abbandonare il locali mentre i poliziotti intervenuti sul posto hanno iniziato a pattugliare la zona per rintracciare e identificare gli aggressori verbali che al suono delle sirene se la sono data a gambe.

Matteo Bassetti con la moglie Maria Chiara Milano Vieusseux (Foto da video)

Chi è la moglie di Matteo Bassetti

Matteo Bassetti è sposato dal 2003 con Maria Chiara Milano Vieusseux da cui ha avuto due figli: Dante, 15 anni, e Francesco, 12. Maria Chiara Milano Vieusseux è laureata in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Genova e gestisce l’hotel Rex Residence di Albaro di Genova. Nel maggio del 2021 la coppia è stata ospite di Barbara D’Urso a “Domenica Live”.

Matteo Bassetti con la moglie Maria Chiara Milano Vieusseux (Foto da video)

“E’ un padre eccezionale, molto presente – ha dichiarato la signora Bassetti – Nonostante la pandemia, posso dire che non ha mai mancato una volta a pranzo a casa. Consigli sul look non gliene do. Fa da solo. Non è molto romantico, lo sa, gliel’ho sempre fatta questa critica. Lui è un uomo pratico”.

Matteo Bassetti con la moglie Maria Chiara Milano Vieusseux (Foto da video)

“Sono molto gelosa – ha ammesso – ma di cose concrete, se le persone si lanciano in grandi elogi social mi fa piacere, lui è un piacione. Sì, a lui fa proprio piacere, piacere appunto”. Quando Maria Chiara ha conosciuto il suo futuro marito, lui “era un trentenne rampante figlio di un importante professore appena tornato da Yale. Si sentiva molto in auge, a suo modo di vedere”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 20/02/2022 12:21
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965