I Måneskin contro tabù e pregiudizi

Maneskin, Damiano confessa: “Droga? Non bevo nemmeno più alcolici”

Germana Bevilacqua

Maneskin, Damiano confessa: “Droga? Non bevo nemmeno più alcolici”

| 24/01/2023
Maneskin, Damiano confessa: “Droga? Non bevo nemmeno più alcolici”

3' DI LETTURA

I Maneskin sono inarrestabili. I 4 ragazzi romani (Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi ed Ethan Torchio), partiti da un talent alla conquista del mondo, non smettono di stupire e far parlare di loro. In un’intervista rilasciata al “Guardian” (che dedica loro la copertina dell”inserto culturale in occasione del lancio del loro nuovo album Rush!) la band si sofferma sui pregiudizi e sul modo (distorto) che ha la gente di percepire il loro modo di essere. “La gente pensa che ci comportiamo come i Sex Pistols o i Mötley Crüe, ma non siamo niente del genere – dice Damiano – Io non bevo nemmeno più alcolici”. Cosa c’è di più trasgressivo di non essere ad ogni costo trasgressivi? Nell’immaginario collettivo, in Italia ma anche all’estero, c’è ancora questo binomio che lega le star all’uso eccessivo di alcol e droghe, ma è uno stereotipo che i Maneskin vorrebbero abbattere.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Maneskin (Sanremo Rai – Instagram)

Damiano e l’accusa di essersi drogato all’Eurovision: “Sono ancora arrabbiato”

Per rendere ancora più chiaro il concetto, Damiano finge anche di tirare una striscia di coca dal tavolo dell’appartamento di Los Angeles dove avviene l’intervista. Sì perché nessuno ha dimenticato la velenosa accusa, rivelatasi poi completamente infondata, di aver sniffato davanti al pubblico di tutto il mondo durante la finale dell’Eurovision 2021 vinta poi con “Zitti e Buoni”. “All’epoca eravamo così arrabbiati per questo e ora non ce ne frega un c…” dice sorridendo Victoria. Damiano invece non ha ancora superato quella delusione: “Sono ancora arrabbiato. È stato davvero stupido cercare di macchiare la nostra vittoria. Un giorno dovremmo tornare a Eurovision e lanciare fiori a tutti”. Il frontman rivela di avere il risultato negativo del test antidroga sostenuto dopo Eurovision 2021 affisso sul frigo di casa. La band è ancora “fresca” di nozze: i Maneskin infatti, per il lancio del loro nuovo album dal titol “Rush”, hanno organizzato un “matrimonio” rock a Roma.

Il ‘matrimonio’ dei Maneskin (Foto Instagram)

Victoria: “Si scandalizzano per il mio seno scoperto. Tutti hanno i capezzoli”

L’Italia è un paese molto conservatore – continua Victoria – e sono intimiditi dal fatto che qualcuno possa truccarsi o indossare tacchi alti o apparire seminudo o non essere etero. Ma fanc… loro”. Ma anche in America la loro “passione per la nudità” fa scandalo soprattutto per l’abitudine della bassista di mostrare il seno, mai troppo coperto. “Siamo troppo caldi per la televisione americana”, sorride la De Angelis. “È così stupido perché vogliono apparire così aperti – spiega parlando degli americani – e poi si spaventano per un paio di capezzoli. C’è questa differenza tra i corpi degli uomini e delle donne e il modo in cui sei percepito e sessualizzato tutto il tempo. Tutti hanno i capezzoli”. Tornando al tema “alcol e sostanze stupefacenti”, Damiano insiste: “Siamo una generazione cresciuta sapendo bene dei pericoli delle droghe”. E a proposito della nudità che scandalizza aggiunge: “Ancora ci sono standard diversi tra uomo e donna. Io quella sera (agli Mtv Awards dello scorso agosto) avevo il sedere tutto fuori e nessuno mi ha detto niente…”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI


Pubblicato il 24/01/2023 18:02
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965