Lino Banfi e la figlia Rosanna: "Il personale lo trovi se lo tratti bene"

Lino Banfi e la figlia Rosanna: “Il personale lo trovi se lo tratti bene”

Daniela Vitello

Lino Banfi e la figlia Rosanna: “Il personale lo trovi se lo tratti bene”

| 26/05/2022
Lino Banfi e la figlia Rosanna: “Il personale lo trovi se lo tratti bene”

1' DI LETTURA

Negli ultimi mesi, diversi cuochi e imprenditori hanno lanciato l’allarme sulla carenza di personale. Un problema che sembra riguardare principalmente il settore della ristorazione ma che a quanto pare non risparmia altri ambiti. L’ultimo in ordine cronologico a lamentarsi in tal senso è stato Al Bano Carrisi. Il cantante pugliese fatica a trovare lavoratori per la sua tenuta di Cellino San Marco.

Al Bano Carrisi (Foto da video)

Al Bano contro il reddito di cittadinanza

“La mancanza di manodopera è una realtà drammatica con cui mi scontro ogni giorno con la mia azienda agricola – ha confessato a “Nuovo” – La colpa? Il reddito di cittadinanza, innanzitutto. Bisognerebbe fare come in Germania, dove già a 12 anni i ragazzi dopo la scuola fanno apprendistato nelle imprese”. 

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Rosanna e Lino Banfi (Foto da video)

Lino Banfi: “Noi siamo stati fortunati”

Dalle pagine dello stesso settimanale arriva la replica di Lino Banfi che, insieme alla figlia Rosanna, ha aperto a Roma il ristorante “Orecchietteria Banfi”. “Noi siamo stati fortunati – ha dichiarato l’attore pugliese – Nel nostro ristorante lavorano ragazzi che abbiamo assunto cinque anni fa e altri presi più di recente. Vero è che, oltre a offrire un contratto regolare, noi assicuriamo anche un clima di lavoro sereno e familiare. Se uno ha un problema, gli si va incontro”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 26/05/2022 18:47
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965