"Le Iene", manda soldi alla fidanzata greca: esiste davvero?

“Le Iene”, sul lastrico per aiutare la figlia della fidanzata greca…ma lui non le ha mai viste

Paola Chirico

“Le Iene”, sul lastrico per aiutare la figlia della fidanzata greca…ma lui non le ha mai viste

| 13/10/2022
“Le Iene”, sul lastrico per aiutare la figlia della fidanzata greca…ma lui non le ha mai viste

2' DI LETTURA

Da “Le Iene” arriva l’ennesima storia di catfishing, termine con cui si indicano le cosiddette truffe amorose. Un fenomeno sempre più diffuso che miete vittime di ogni età ed estrazione sociale. Da 10 anni Luca (soprannominato così per motivi di privacy) invia soldi alla fidanzata greca (Jackie) e alla figlia gravemente malata (Alessia) arrivando ad indebitarsi fino a sfiorare lo sfratto. “Le Iene” cercano di fare luce sulla vicenda e sulle reali intenzioni della donna. Luca manda ingenti somme di denaro per aiutare Alessia affetta dal morbo di Crohn e per consentire a madre e figlia di venire in Italia. Lui però non ha mai visto nessuna delle due (ha solo una foto, ma in realtà è quella della supermodella russa Irina Shayk).

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Luca (“Le Iene”)

Le scuse di Jackie: “Col morbo di Crohn non si può prendere l’aereo”

La Iena Veronica Ruggieri ha cercato di far ragionare Luca ma con scarsi risultati. L’uomo, reso cieco dall’amore, non ha mai avuto dubbi sulla veridicità della situazione, sostenuta anche dalla cognata (Angelica), presunta complice di Jackie. “Col morbo di Crohn non si può prendere l’aereo, ma solo un’aeroambulanza di una Onlus”, è stata la giustificazione fornita per non venire in Italia. Ma le scuse non si contano più. “La sanità greca non è come quella italiana: là se paghi ti curano, se non paghi non ti curano. A me la bambina costa 650 € al mese”, così Luca. E poi ci sono le spese per gli omogenizzati, i tamponi (perché a turno erano sempre “positive”), le spese per i documenti, etc… Insomma, una serie di esigenze gestite interamente da Luca, che non ha mai sospettato nulla ed è arrivato sul lastrico, rischiando lo sfratto dalla casa popolare dove vive con la madre.

Veronica Ruggeri (Foto Le Iene)

Il compromesso con Veronica Ruggeri

La truffa è andata avanti per 10 anni e come ogni catfishishing che si rispetti il telefono di Jackie è quasi sempre staccato. Luca è obbligato spesso e volentieri a chiedere informazioni alla cognata, dando i soldi per la compagna alla stessa Angelica. Veronica Ruggeri, dopo qualche indagine e dopo aver fatto visita alla cognata, ha provato a far aprire gli occhi a Luca. L’uomo vuole credere con tutto se stesso che Jackie e Alessia esistano, ma assicura che non manderà altri soldi senza prima averle viste di persona.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI


Pubblicato il 13/10/2022 17:13
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965