La verità sulla caduta di Lando Buzzanca: "La domestica l'ha trovato il giorno dopo"

La verità sulla caduta di Lando Buzzanca: “La domestica l’ha trovato il giorno dopo”

Daniela Vitello

La verità sulla caduta di Lando Buzzanca: “La domestica l’ha trovato il giorno dopo”

| 24/05/2021
La verità sulla caduta di Lando Buzzanca: “La domestica l’ha trovato il giorno dopo”

2' DI LETTURA

Il racconto della giovane compagna dell’attore siciliano

  • Nell’incidente domestico, Buzzanca ha riportato un trauma cranico
  • Alla compagna è vietato vederlo ed essere informata sulle sue condizioni
  • Lo sfogo: “Per lui sentirmi è determinante, io sono la sua luce”

Qualche giorno fa Francesca Della Valle, compagna di Lando Buzzanca, ha raccontato che l’attore siciliano si trova ricoverato presso l’ospedale Santo Spirito di Roma a seguito di una caduta. La giornalista pugliese, legata a Buzzanca dal 2016 e di 35 anni più giovane di lui, ha anche svelato che l’amministratore di sostegno che gestisce i beni dell’attore per volere dei suoi due figli non le consente di vederlo e neppure di chiedere informazioni sul suo stato di salute (LEGGI QUI).

Lando Buzzanca e Francesca Della Valle (Foto Instagram)

“Nella caduta ha riportato un trauma cranico”

In un’intervista a “Fanpage.it”, Francesca Della Valle dà qualche dettaglio in più sull’incidente domestico che è costato al compagno 85enne, già colpito da ischemia nel 2014, il ricovero in ospedale. “L’incidente domestico si è verificato il giorno dopo il vaccino, il 21 aprile – svela – Era contento di farlo, perché per lui era un grido di libertà. Lando, però, era debilitato ed è caduto, riportando un trauma cranico. Ci tengo a evidenziare che il malore è stato causato dal fatto che fosse debilitato da un punto di vista psicofisico, non dal vaccino”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Francesca Della Valle e Lando Buzzanca (Foto Instagram)

“Non ho notizie dal 21 aprile, non devo essere informata su nulla”

A trovarlo, la mattina dopo, è stata la donna di servizio che ha subito chiamato l’ambulanza. “Ora io sono isolata da Lando – confida la Della Valle – Non so cosa succede, cosa farà. L’amministratore di sostegno ha chiaramente detto che non mi farà sapere nulla. Non ho notizie dal 21 aprile, non devo essere informata su nulla. Non so quali siano le sue attuali condizioni di salute. Sto facendo la guerra, ma c’è un muro attorno a questa vicenda. L’amministratore di sostegno ha vietato all’ospedale di darmi informazioni sanitarie e di avere contatti telefonici. Hanno tolto il telefono a Lando. Perché l’amministratore di sostegno interviene in una storia d’amore e isola Lando da me? Per Lando, sentirmi è determinante. Io sono la sua luce. Avermi vicino psicologicamente gli sarebbe d’aiuto. Io ormai non dormo la notte”. 

Francesca Della Valle e Lando Buzzanca (Foto Instagram)

Il problema dell’afasia

“Lando ha un solo problema: l’afasia – conclude la donna – Ha bisogno di logopedia. È un grande attore, ama usare le parole. Lui senza parole non vive. Con la logopedia riesce a lavorare serenamente. L’afasia è sorta dopo l’ischemia del 2014″. 

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 24/05/2021 16:56
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965