Sanremo 2021, si lavora per un Festival Covid-free: “Già eseguiti 350 tamponi”

Daniela Vitello

Sanremo 2021, si lavora per un Festival Covid-free: “Già eseguiti 350 tamponi”

| 20/01/2021

Festival delle canzoni o Festival dei tamponi? Sanremo 2021, il secondo firmato da Amadeus con la partecipazione del partner in crime di una vita Rosario Fiorello, sarà inevitabilmente influenzato dall’emergenza sanitaria. Scongiurata l’ipotesi di un rinvio (la kermesse si terrà dal 2 al 6 marzo 2021), la macchina organizzativa si è già messa in moto come si è già messa in moto la “bolla di sicurezza sanitaria” deputata a preservare dal Covid tecnici e maestranze impegnate nella Città dei Fiori. “Da fine dicembre abbiamo già fatto 350 tamponi”, ha comunicato l’Asl1 Imperiese all’AdnKronos.

Al momento il protocollo sanitario adottato viene “concordato con il medico della Rai“ e prevede un doppio tampone: il primo viene eseguito a Roma alla partenza e il secondo a Sanremo. Sinora, ha fatto sapere l’azienda sanitaria ligure, “non c’è stato nessun positivo”. La Rai e gli esperti in materia stanno lavorando per elaborare il protocollo definitivo che conterrà le norme da adottare durante il Festival con particolare attenzione a quanto avverrà all’interno del Teatro Ariston per la sicurezza di tutti i soggetti coinvolti nella manifestazione.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823