Briatore pubblica un selfie dall’ospedale (e poi lo cancella), il comunicato del San Raffaele: “Ha il Covid”

Daniela Vitello

Briatore pubblica un selfie dall’ospedale (e poi lo cancella), il comunicato del San Raffaele: “Ha il Covid”

| 26/08/2020

Covid sì, Covid no? Il “Briatore-gate” si arricchisce di nuovi capitoli. Ieri sera, in collegamento con la trasmissione “In Onda”, l’amica e socia Daniela Santachè ha svelato che l’imprenditore si trova ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano per una recidiva di prostatite di cui soffre da mesi. “Io che sono una delle sue migliori amiche, ad oggi, non ho nessuna evidenza sull’esito del tampone”, ha sentenziato la parlamentare di Fratelli d’Italia.

Dopo le sue dichiarazioni, a rompere il silenzio è stato il diretto interessato in un’intervista al “Corriere della Sera” che però non ha sciolto i dubbi ma ne ha sollevati altri. “Ho solo una prostatite forte ma mi sento bene, molto bene – ha dichiarato – Domenica sera sono andato al San Raffaele a Milano e mi hanno ricoverato. Intanto che ero qui, ho fatto il tampone e ancora non so se sono positivo. Può darsi che lo sia, coi venti forti della Sardegna”. La giornalista gli ha chiesto se fosse vero che gli è stata riscontrata una polmonite e a quel punto Briatore ha riagganciato. “Sono entrati due dottori e uno è grande e grosso”, ha detto prima di interrompere la conversazione.

Stamani il 70enne si è fatto vivo su Instagram con un selfie scattato nel suo letto d’ospedale. L’immagine, rimossa poco dopo, lo ritrae sorridente e con la mascherina abbassata, probabilmente nell’intento di tranquillizzare tutti.

L’ultimo (speriamo) atto si è invece consumato poco fa. L’ospedale San Raffaele ha diffuso una nota che conferma la positività di Flavio Briatore al Covid-19. L’imprenditore “si è rivolto all’ospedale per una specifica patologia diversa da Covid-19 e che è stato sottoposto prima del ricovero, come tutti i pazienti, al tampone rinofaringeo per il rilevamento del coronavirus Sars-Cov-2. Il tampone è risultato positivo”.

“Di conseguenza – spiegano dal San Raffaele Giulio Melisurgo, medico curante, e Pasqualino D’Aloia, direttore professioni sanitarie – al signor Briatore è stato applicato il protocollo standard che prevede l’isolamento e l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale necessari in caso di positività, sia per la sicurezza del paziente, sia per la tutela del personale di reparto e degli altri pazienti ricoverati”. L’ospedale ribadisce che “la modalità di ricovero applicata risponde a tutti i requisiti di sicurezza necessari nel rispetto delle norme anti-contagio”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

LEGGI ANCHE: Briatore, monta la polemica: “Ricoverato in una stanza a pagamento”, “Aveva la febbre già in Sardegna”

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823