Simona Ventura su Alessandro Cattelan: “Deve fare ancora tanta gavetta”

Daniela Vitello

Simona Ventura su Alessandro Cattelan: “Deve fare ancora tanta gavetta”

| 05/06/2020

Nella prossima stagione, Simona Ventura potrebbe dire addio alla “Settimana Ventura”, programma che ha segnato il suo ritorno in casa Rai ma che purtroppo non ha brillato sul piano degli ascolti. La trasmissione, sospesa in occasione del lockdown, potrebbe non tornare più in onda. Ma poco importa. SuperSimo ha altri progetti.

“A settembre ho altri due format per Rai 2 – svela in un’intervista a “Il Messaggero” – Music Farm o The Voice of Italy? Mi sembra che al momento manchino i fondi per pensarci. Fare The voice of Italy senza soldi mi pare difficile. E poi ho voglia di cose nuove”. Insieme al compagno Giovanni Terzi, sarà alle prese con un nuovo impegno su Discovery: “Ci stiamo lavorando, io starò dietro le quinte, lui farà le interviste. Per la prima volta in vita mia mi piace lavorare in coppia. Non apparire in video mi stuzzica, non resterò attaccata a vita alla telecamera”.

Nel corso dell’intervista, Simona Ventura dice la sua su Alessandro Cattelan che portò in Rai a “Quelli che il Calcio” dal 2009 al 2011 e con cui ha poi lavorato anche a “X Factor”. “Troppo tempo deve passare prima che Cattelan arrivi all’autorevolezza di Scotti, Bonolis, Conti o Amadeus – sentenzia – E’ bravo , lo so perché l’ho lanciato io. Ma il bravo conduttore ottiene il successo sul campo. Uno come Amadeus è arrivato a questi livelli dopo tanta gavetta. Il vero talento, nel mondo velocissimo di oggi, non l’ha chi è in carriera. Ma chi la carriera la fa durare. In questi anni non è stato costruito un vivavio di personaggi tv e il lavoro è diventato molto approssimativo. Ci sono ragazze giovani molto brave. La scelta di Andrea Delogu per ‘La Vita in Diretta’ (Estate, ndr) è molto intelligente”.

La conduttrice parla anche dell’ipotesi poi sfumata di un suo coinvolgimento nell’ultimo Festival di Sanremo: “Non sono più donna da polemiche. Sia Fiorello che Amadeus sono amici e sono bravissimi. Sono stata felice di vedere il Festival da spettatrice e lo sarò anche se non dovessero chiamarmi quest’anno”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823