Il cane lo lecca, perde gambe e braccia per una rara infezione

Daniela Vitello

Il cane lo lecca, perde gambe e braccia per una rara infezione

| 03/10/2019

Si chiama Greg Manteufel, ha 49 anni e ha rischiato di morire dopo aver contratto una rara infezione, la capnocytophaga, trasmessa da un batterio presente nella saliva del suo cane Ellie.

Più di un anno fa, l’uomo – residente nel Wisconsin – ha avvertito i sintomi di quella che sembrava un’influenza: vomito, febbre e diarrea. Dalle analisi effettuate è emerso che il batterio aveva aggredito e compromesso alcune parti del suo corpo. Greg soffre di un’anomalia genetica che ha reso debole il suo sistema immunitario esponendolo all’infezione.

Un veterinario del New York Animal Hospital ha spiegato che è “estremamente raro” per gli esseri umani contrarre l’infezione dal batterio trovato nel suo sangue che è presente nel 60% dei cani. I medici hanno dovuto amputargli parti delle braccia e delle gambe, così come la pelle del naso e una parte del labbro superiore. In futuro dovrà sottoporsi ad altri interventi. Nonostante quello che ha passato, Greg è legatissimo alla sua cagnolina.

“La amiamo come una figlia – spiega sua moglie – Lei non ha colpe. Non ci saremmo mai liberati di lei anche se fosse stata la causa diretta di tutto questo. La adoriamo da morire”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

GUARDA IL VIDEO

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823